Moregallo (Monte) Cresta OSA

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Bella via divertente e di difficoltà moderata. Presenti solo un chiodo sul passaggio chiave e un paio di fittoni per fare delle soste, il resto è completamente da proteggere o attrezzare. La roccia comunque offre ampie possibilità dato che è molto lavorata.
Una volta scesi dalla forcella ci si trova di fronte alla parete con il passaggio più complesso, facilmente riconoscibile da uno spit schiodato presente sul lato sinistro della roccia. Se non si vuole affrontare direttamente il tratto (poco proteggibile e pericoloso) lo si può facilmente affrontare sulla sinistra dietro all'angolo dove appoggia bene. In alternativo o da secondo (presente un fittone per la sosta in cima) oppure si può aggirare tutto percorrendo il sentiero sulla destra.
Il tratto successivo è molto friabile e francamente inutile, dovendolo affrontare fatelo sulla destra evitando la parte centrale e la fascia giallastra. Soprattutto facendo attenzione alla roccia che si stacca letteralmente in mano.
Il ponticello aereo è molto bello e molto esposto, meglio rinviare sull'albero subito prima e rinviare sulle rocce immediatamente successive per proteggere meglio il passaggio del secondo.
Con Roger in una stranamente fresca giornata alla fine di un torrido agosto. Nessuno sulla via.

Gita caricata il 13/09/15
Descrizione completa dell'itinerario