Argentera (Cima Sud) Via Normale per il Rifugio Remondino

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Salita sempre di gran rispetto per l'ambiente nella quale si svolge.

Sono partito dal pian della casa alla luce della frontale, con zero stelle ed anzi una fastidiosa copertura sulla testa, che ho bucato solo poco sotto il Remondino.
Nell’ ultimo tratto di salita verso il passo dei detriti sono stato sferzato da un vento gelido che mi ha quasi assiderato le mani (non riuscivo nemmeno ad infilarmi i guanti, con conseguente bollita una volta al passo).
Dall'altro lato condizioni nettamente migliori con il primo sole del mattino e zero vento ad attendermi.
La cengia e canalino finale li ho affrontati con un minimo di attenzione, ma tranquillo per il fatto che nessuno mi precedeva e nessuno mi seguiva.
In vetta ho così potuto godermi una buona mezz'ora completamente solo, affascinato come non mai dal paesaggio circostante.
Non appena i primi "inseguitori" sono giunti al passo ho preferito lasciare quel paradiso per evitare problemi di caduta pietre nei tratti più delicati e ridiscendere a valle.

Scelta più che mai azzeccata quella di partire presto: godermi la cima tutto solo e ridiscendere quando tutti salivano (fattore sicurezza) ha aggiunto quel qualcosa in più ad una gita di per se già straordinaria per la vista e l'ambiente che questa cima regala.

Un saluto ai due ragazzi di Novara con i quali mi sono accompagnato per un breve tratto dal Remondino e che facevano la Sigismondi ed a tutti quelli incontrati.

PS ho dimenticato la borraccia al Rifugio Remondino. Non so se riuscirò ancora a salire a recuperarla di questa stagione.
PPS voleva fare un plauso a tutti quanti si sono adoperati per la sistemazione dell'intero sentiero sino al rifugio Remondino, un lavoro davvero fatto bene e che consente una salita ed una discesa davvero agevoli!!!

Gita caricata il 07/09/15

Le foto

Nebbie e foschie lato remondino
dal passo dei detriti
Dalla Genova alla Sud
Dalla cima verso Matto, Corno Stella, Monviso e Cima Nord
laggiù il Bozano
verso Gelas Maledia e Clapier
ore 10 colazione al Remondino
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: PD- :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1591
quota vetta (m): 3297
dislivello complessivo (m): 1765