Fenera (Costa) da Malciaussia, anelli per i Colli delle Coupe e Croce di Ferro o per i laghetti del Turlo

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

note su accesso stradale :: Strada OK

Bellissima gita al cospetto di montagne importanti sulla valle di Viù e sulla valle di Susa, con l'aguzza punta del Rocciamelone a catalizzare lo sguardo, ed il vicino gruppo montuoso delle cime della Lera e Sulè - Seguito intinerario come da descrizione raggiungendo il lago Nero, per poi continuare a mezzacosta sino a raggiungere il solitario e selvaggio vallone che sfocia al colle delle Coupè da risalire con diversi tornanti - Dal colle delle Coupè abbiamo proseguito lungo il sentiero balcone verso il colle della Croce di Ferro, sentiero molto lungo che attraversa tutto il fianco della vallata prima verso la valle di Viù e poi verso la valle di Susa - Appena il sentiero ha raggiunto la dorsale della cima di Costa Fenera, abbiamo abbandonato il sentiero e per tracce siamo risaliti sino alla cima da cui si gode di un panorama grandioso - Ridiscesi al colle di Costa Fenera, con un lungo traverso abbiamo raggiunto il colle della Croce di Ferro, siamo poi scesi brevemente sino al rifugio capanna sociale Aurelio Ravetto - Risaliti al colle della Croce di Ferro siamo poi scesi lungo il bellissimo sentiero lastricato sino al lago di Malciaussia chiudendo un lunghissimo anello con dislivello e notevole spostamento
Un saluto all'amico Valter

Gita caricata il 08/08/15
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: Sentieri 113 - 531 - 114 Segni bianco rossi su 113 e 114 . nessun segno sul 531
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1805
quota vetta/quota massima (m): 2617
dislivello salita totale (m): 912