Nasta (Cima di) Via Normale dal Pian della Casa per il Colle della Forchetta

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Oggi il meteo ci ha preso in pieno: bella giornata al mattino, veloce peggioramento e temporali alle 2 quando per fortuna ero alla macchina.
Gita bella e faticosa, fino al rifugio tutto regolare (lo vedi da subito e non arriva mai..). Poi si reperisce un sentiero/traccia che prende dritta la pietraia. Molti segni biancorossi e molti ometti. In prossimita' del lago i bolli biancorossi vanno troppo a dx e bisogna invece seguire la vernice rossa (l'ho capito in discesa..) che porta dritti alla riva sx del lago. Il lago non si vede fino alla fine ed e' adagiato indicativamente proprio sotto la parete della Nasta. Lasciato il lago a dx, si risale il faticoso canale su una pietraia schifittosa dove i sassoni sono instabili, per me questa e' la cosa a cui fare piu' attenzione specialmente in discesa. Il canale non e' ripido ne' difficile. Dopo il colle si prende una cengia ascendente con qualche I e qualche leggera esposizione, ma la salita alla cima resta sempre facile. Bellissimi stambecchi sulla cima sud. Belle ed aeree le due cime. Ritorno l'ho trovato eterno, i gestori del Remondino sono stati molto cordiali!


Gita caricata il 24/07/15

Le foto

Il canale
Lago da su
Cima sud
Cima nord
Nasta e canale dal lago
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: F :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1765
quota vetta (m): 3108
dislivello complessivo (m): 1343

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale