Castore Via Normale per il Rifugio Quintino Sella

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Saliti sabato 27 al Q.Sella con l'intenzione di fare il Liskamm Occidentale la domenica. Avvicinamento al rifugio con ancora svariati nevai che richiedono attenzione, soprattutto in discesa quando si è stanchi, consigliati i ramponi nei tratti innevati. Dopo la solita notte semi-insonne ai quasi 3600 del Sella partiamo in direzione Liskamm. Il vento forte, assolutamente non previsto, non molla un attimo e gela le mani. Arrivati facilmente al colle Felik proseguiamo sul pianoro verso la parte ripida. Quasi in cima alla prima elevazione e poco prima che il pendio si impenni, alla centesima sferzata gelida decidiamo di girarci verso valle. Il pensiero di stare sull'esile crestina finale con quel vento ci fa fare dietrofront. Tornati al colle Felik saliamo facilmente in vetta al Castore. Salita non banale visto il vento e alcuni tratti affilati in cui, in queste condizioni, serve piede fermo. Cresta e ghiacciaio sono tracciatissimi senza possibilità di errore. Alcune cordate salite al Liskamm Occidentale hanno riportato condizioni perfette, no ghiaccio e cresta larga. Panorama e ambiente spaziale, cielo cobalto con la clamorosa compagnia di Matteo e Gianluca.

Gita caricata il 29/06/15
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: F+ :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 2672
quota vetta (m): 4225
dislivello complessivo (m): 1565

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale