Coolidge (Colletto) Canale di Lourousa

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Saliti venerdì sera al bivacco Varrone (ottimo il lavoro di chi se ne prende cura e che va ringraziato!!!) in compagnia di 3 ragazzi francesi.
Partiti alle 3:10 dal rifugio siamo giunti al colletto poco dopo aver goduto di una magnifica alba che irradiava di sole la parete del Corno Stella. Che spettacolo il profilo dello spigolo superiore!!!
Neve di tutti i tipi: dalla classica morbida "estiva", che non sfonda, nella parte bassa, alla dura con affioramenti di ghiaccio nella parte alta, dopo gli isolotti, verso l'uscita.
Dal colletto ci siamo gustati l'evolvere del meteo sul lato Rovina, dove le foschie basse si sono dissolte in breve tempo lasciando il posto ad una giornata meravigliosa.

Abbiamo desistito dal compiere l'intera traversata dell'Argentera (che subito era in programma, ma che abbiamo già fatto più volte A/R) forse per non togliere un po' di importanza al canale stesso o forse perché la soddisfazione del raggiungimento di questo piccolo sogno era già così tanta che ci ha svuotato un po' delle motivazioni.

Dopo il dovuto relax abbiamo sfruttato le nuove calate facilmente reperibili pochi metri dopo il colletto e con 3 doppie da 30 mt ci siamo portati sul nevaio che è alla base della cima nord dell'Argentera.
Da qui, per nevai prima e poi seguendo i numerosi ometti e le tacche rosse abbiamo raggiunto il passaggio del Chiapous, recentemente attrezzato per ridurre, e di molto, il tempo di rientro verso il colle omonimo (fatta doppia prima e poi per tracce di sentiero e facile disarrampicata si ci porta sul sentiero che collega il lato rovina col colle)
Dopo il doveroso passaggio al Rifugio Morelli per una polenta ed una birra, siamo rientrati stancamente verso le Terme.
Un lungo sogno cullato 4 anni.
Doveva essere la salita per festeggiare i miei 35 anni.
Lo è stata dopo averne compiuti 39, con l'amico e socio di sempre Fabrizio.


Gita caricata il 22/06/15

Le foto

salendo il venerdì sera
Spigolo superiore del Corno Stella e M.te Matto
in uscita
condizioni cengia cima Nord
Premio al Morelli
demone saziato
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: AD :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1368
quota vetta (m): 3220
dislivello complessivo (m): 1852