Unghiasse (Gran Lago d') e Lago della Fertà da Alboni, anello

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Preso il sentiero con indicazione Laghi di Unghiasse che inizia a salire appena dopo aver passato una fontana nei pressi del parcheggio degli Alboni.
ATTENZIONE: Intorno ai 1550 m (indicativamente, non avevo l'altimetro), ho trovato il sentiero interrotto bruscamente dalla nuova pista forestale, e, non trovandolo più dall'altro lato, sono arrivato alla conclusione che il vecchio sentiero è stato inglobato dalla nuova strada, infatti se la si segue in direzione est si arriva comunque all'alpe Vaccheria, dove si riprende il sentiero tradizionale appena dietro gli alpeggi.
Al Pian delle Riane ho trovato la passerella normalmente utilizzata per guadare il rio Unghiasse semi-sommersa dall'acqua, complici la pioggia della notte e l'abbondante acqua di scioglimento delle nevi in questi giorni caldi; le opzioni sono due: o si attraversa il rio a piedi nudi (cosa che ho fatto) oppure si utilizza un ponticello poco più a nord (non subito visibile).
Ancora trovato un nevaio striminzito e di facile passaggio intorno a quota 2000 m.
L'acqua nuovamente abbondante del rio mi ha costretto ad abbandonare il sentiero ufficiale intorno a quota 2250 m (indicativamente sotto l'alpe Mese d'Agosto), per cui ho svoltato a destra e sono salito più o meno a caso sù per il facile pendio erboso/pietroso, dove comunque qua e là ci sono alcuni ometti che aiutano il percorso. Dopo alcuni minuti ho ritrovato il sentiero e quindi proseguito tranquillamente fino al Gran Lago.
L'ultima parte di sentiero è caratterizzata da numerosi ometti ed è impossibile perdersi, ammesso che la visibilità sia buona. Gran Lago ancora parzialmente coperto da ghiaccio.
Gita che ambivo da molto tempo, ed infatti le aspettative sono state ampiamente soddisfatte.
Che panorami e che ambiente selvaggio! Caldo anche in quota oggi, malgrado il sole non fosse sempre presente.

Gita caricata il 07/06/15

Le foto

Veduta del Pian delle Riane arrivando dagli Alboni
Ometto a forma d'arco
Gran Lago
Riflessi al Gran Lago
Gran Lago
Ometto... equilibrista
Rio d'Unghiasse in veloce caduta
Appena sopra Gias Vecchio, con il Pian dell Riane laggiù in basso
Appena sopra il Pian delle Riane
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1170
quota vetta/quota massima (m): 2557
dislivello salita totale (m): 1400