Claro (Pizzo di) da Monti di Maruso

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Segnalo che i simpaticissimi ticinesi hanno messo una sbarra per accedere ai Monti di Marusio. Costo 10 Franchi o 10 Euro. Per fortuna che Meme aveva due monete da 5 CHF, altrimenti ci aspettava un'avventura per poter cambiare gli euro, visto che la macchinetta accetta solo monetine. Doveva essere un week-end di salite alpinistiche visto il sereno, poi lo zero termico sulla Luna ci ha fatto dirottare su mete più tranquille. Segnalo che il percorso è lungo e impegnativo, il più classico degli EE, con tratti ripidi, qualche volta esposti, roccioni, pietraie, nevai etc etc. Si attraversano lande di sfasciumi e non sempre il percorso è evidente. Arrivati al passo ove c'è la deviazione per la cresta Lumino (PD, evitata per sospetta presenza di neve residua) occorre traversare sotto la bastionata rocciosa. Qui c'è ancora qualche nevaio residuo ma innocuo. Saliamo tramite il ripido canale e approdiamo alla seconda bastionata, quella sotto la vetta. Da qui il percorso è più netto e ripido e in breve si è in cima. Consigliato il casco in questo tratto, si passa sotto un'enorme pietraia e girano molti animali. Meme è stato sfiorato da un proiettile grande come un'arancia piovuto dall'alto. Non oso immaginare le conseguenze. La vetta più alta è quella senza le croci, da entrambe le cime gran panorama, meglio delle aspettative vista la caldazza. La vista sul Bellinzonese dall'alto ricorda la vista su Aosta dall'Emilius. In discesa seguiamo i bolli ma ci portano lontano dal passo, e siamo costretti a risalire per circa 150-200m con una bella ravanata. Sentiero che scende al lago di Canee ancora sconsigliato dai locals per ripidi nevai. I boschi sopra a Marusio sono bellissimi, pieni di alberi secolari e in un ambiente fatato. Davvero un gran bel posto, grazie a Meme e alle sue sempre nuove interessanti proposte. Con Meme e Zeus accaldato e in versione panteganone.

Gita caricata il 07/06/15
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1100
quota vetta/quota massima (m): 2727
dislivello salita totale (m): 1627