Leone (Monte) dal Passo del Sempione

La gita

Sciabilità :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

note su accesso stradale :: Nulla di rilevante

quota neve m :: 2000

attrezzatura :: scialpinistica

Ha già detto tutto Jorasse, aggiungo solamente che il traverso sotto l'Hubschhorn è ben tracciato.
La gita è lunga ma veramente bella e completa.
Cresta finale esposta ma ottimamente tracciata, noi siamo saliti solo con piccozza e ramponi; tanta gente sul percorso, anche dalla parete nord.
Arrivati in cima poco prima che si chiudesse tutto; panorama dalla cima grandioso con l'aggiunta del mare di nubi in basso. Questa cima è un autentico belvedere sull'Oberland!
La risalita al colle nella nebbia fittissima è stata veramente una prova di volontà!
Discesa molto bella, seppur limitata dalla nebbia nella prima parte, con neve via via sempre più marcia ma sempre sciabile.
Una gita che volevo fare da anni! Degna conclusione della mia prima completa stagione scialpinistica.
In compagnia di Mauro, amico e compagno di gite ormai da tanti anni.....che ringrazio per avermi aspettato e spronato. Mancava Flavio, nostro amico e compagno anch'esso delle scorribande sulle alpi, bloccato da impegni familiari. Ti rifarai, non ti preoccupare....noi ti aspettiamo!

Gita caricata il 25/05/15
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: ghiacciaio
difficoltà: BSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Ovest
quota partenza (m): 1997
quota vetta/quota massima (m): 3553
dislivello totale (m): 1756