Vallone (Cima del) da Amburnet per la Cima Quattro Denti

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Bella gita in questa stagione, con la cresta ancora un po' innevata che rende vario il percorso. Si pesta neve solo da meta' del crestone, tutto molto facile e panoramico, EE. Da amburnet al pertus, il sentiero va su dritto a manetta, una visita al pertus e' d'obbligo ed e' sulla strada: incredibile questo lavoro svolto nel 1500 per fornire d'acqua i borghi di Cels e Ramats. Dal pertus un traverso porta in breve ai denti. Sulla cima tradizionale dei denti si trova una bella madonnina uguale a quella del Rocciamelone. Dai denti il sentiero estivo e' chiaro e panoramico, segue piu' o meno fedelmente la cresta che dopo 15 min diventa nevosa (tenersi lato val Clarea, cornici, anche se penso tutto si sciogliera' in fretta). La cresta supera dei paravalanghe e senza problemi porta alla bella cima. Vista insolita della valsusa con il gruppo nible-ferrand in gran spolvero. Molti stambecchi lungo la cresta.
Nota per acesso stradale: non passate con la macchina dal centro di Cels, rischiate di non uscirne piu per strada strettissima. Al cartello Cels conviene seguire per Ramats e un comoda strada porta ad amburnet.

Gita caricata il 17/05/15

Le foto

Lungo la cresta
Verso la cima
Vetta
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1381
quota vetta/quota massima (m): 2436
dislivello salita totale (m): 1055

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale