Cote Belle (Pic de), cima Ovest da le Laus

La gita

Sciabilità :: *** / ***** stelle

osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti

neve (parte superiore gita) :: crosta non portante

neve (parte inferiore gita) :: crosta portante

note su accesso stradale :: Strada pulita fin oltre le Laus in direzione del col d'Izoard

quota neve m :: 1800

attrezzatura :: scialpinistica

In teoria sarebbero due gite in una, avendo salito in primis l'Arpelin, e raggiunto poi in seconda istanza il Pic Ouest ridiscendendo al Col Perdu continuando con un traverso ascendente fino alla base del versante nord che ho risalito fino al colletto (coltelli inevitabili) e poi ramponi nell'ultimo tratto. Dal momento pero' che so che poi mi verrebbe cancellata, mi limito a descrivere almeno la piu' importante delle due. Va da se che i collezionisti di vette..e..aimhe' uno dovrei essere anch'io, cercano nei limiti del possibile, di non farsi sfuggire, cammin facendo, quelle cime di un certo interesse sulle quali prima l'occhio va a cadere e poi col piede ci si va a finire sopra. Neve ghiacciata equivalente a un tavolo da biliardo. Questo per quanto riguarda il grosso del tragitto e tale e' rimasta fino in cima all'Arpelin. Piu' sfondosa invece nel grande e ripido pendio nord gia' anche tutto massacrato dal vento. Da Le Laus si cammina gia' sci a spalla una buona mezz'oretta prima di trovare copertura continua. Vento teso in cresta, molto fastidioso, ma non freddo. Corpi nuvolosi staccatisi dalla gunfia che era di poco piu' a nord di Briancon, vagavano qua' e la' sospinti dai forti in quota, e un assaggio lo avuto anch'io con l'arrivo in vetta dove era impossibile sostare anche un solo secondo. Ma cio' non ha pregiudicato lo stato generale del tempo almeno qui' improntato per lo piu' al sereno.
Intravisti da lontano tre skialp diretti all'Arpelin per il resto grandi spazi in un immensa solitudine.

Gita caricata il 02/04/15

Le foto

Il Pi Ouest de Cote Belle dall'Arpelin
Le Grand Peygu sempre dall'Arpelin..
il panettone della Charvie con a sx il piu' esile Lasseron..
e ancora sempre dall' Arpelin una bella veduta del Col Izoard..
Il Pic Ouest..qui dal Col Perdu..
lasciando l'Arpelin per il Pic Ouest con a sx il Col Perdu..
Il Pic de Rochebrune dal Pic Ouest de Cote Belle..
La sommita' del Pic Ouest de Cote Belle..con traliccio..
Il Queyras..si nota il Monviso al fondo..
L'Arpelin piccola al fondo..dal Pic Ouest de Belle Cote..
la Meta dal colletto..
Il Pic de Rochebrune..scendendo..
Descrizione completa dell'itinerario