Bianco Dante Livio (Rifugio) da Sant'Anna

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

osservazioni :: visto cadere valanghe a lastroni

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata

note su accesso stradale :: ok

quota neve m :: 900
Primo week end di apertura del rifugio (ovviamente per il momento solo nei week end).
Quale migliore occasione per salire a salutare Livio e godersi una giornata meravigliosa in un ambiente spettacolare.
Traccia presente che permette una salita agevole ed una discesa meno faticosa del previsto.
L'innevamento è davvero straordinario, molto bello anche poter camminare sul lago sottano della Sella.
Con mia moglie Enrica.

Un grazie come sempre a Livio, gestore del rifugio, che ti fa sempre sentire come fossi a casa tua e che con la sua polenta ti fa dimenticare ogni fatica...

Bello poter pranzare sulla terrazza del rifugio con sottofondo musicale di due organetti e la musica occitana.

Gita caricata il 31/03/15

Le foto

Fuori dal bosco
innevamento
quasi al ponte
Ultimo tratto
Rifugio e Lago
Livio Bianco
saluti dal lago
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MR :: [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota partenza (m): 1011
quota vetta/quota massima (m): 1910
dislivello totale (m): 900