San Lorenzo (Cima di) da Madonna d'Ardua

La gita

Sciabilità :: ** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: crosta non portante

neve (parte inferiore gita) :: umida

note su accesso stradale :: Ok fino a Villaggio d'Ardua dove per adesso e d'obbligo parcheggiare

quota neve m :: 800

attrezzatura :: scialpinistica

Siamo capitati su questa piatta insignificante e non ben individuata punta, continuando per cresta poco dopo avere attraversato tutte e tre le Cime di Serpentera. Con sempre bei scorci panoramici a 360° sulle vicine Saline sul Marguareis e sulle piu' distanti Cozie e Marittime in generale. Evidente e chiara la nostra intenzione sin dall'inizio di compiere la traversata, con chiusura ad anello a scendere da quest'ultima cima, a riprendere il sentiero che dal Gias della Madonna per il vallone del Cross, ci ha riportati su neve sempre piu' marcetta al punto di partenza. Ma una sosta al posto tappa proprio al centro del Piano e' praticamente inevitabile farsela mancare, vista anche la bellezza del luogo che invoglia a indugiare a tornare subito a casa.

Gita caricata il 10/03/15

Le foto

scendendo dalla S.Lorenzo alGias della Madonna per l'ampia ma ripida dorsale nord.ovest alla cima..
il trasferimento alla San Lorenzo per cresta dalle Serpentera..
Descrizione completa dell'itinerario