Vascoccia (Col) da Mandriou

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti

neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta

neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida

note su accesso stradale :: Al mattino strada completamente innevata

quota neve m :: 600
Oggi una bella gita con il CAI di Rivarolo C.se - Giornata di sole con panorami da cartolina, aveva appena smesso di nevicare e stava arrivando il primo sole - Partiti da Rivarolo con alcune gocce di pioggia, da Verres in su tutto imbiancato (strada compresa) e fino a Brusson ancora alcuni fiocchi di neve, ma verso Champoluc le nuvole si erano aperte ed il sole filtrava in un ambiente fiabesco di bianco immacolato - Partiti da Mandriou con 20-30 cm di neve fresca che man mano aumentava sino ai 50 cm di dove ci siamo fermati, tutto completamente da tracciare in una neve umida che faceva zoccolo, risaliti sino agli alpeggi superiori, poi lungo la rada pineta sino a costeggiare un tratto di pista, poi con un lungo traverso verso destra, sotto pendii molto carichi abbiamo raggiunto l'alpeggio di Vascoccia e la vicina Cappella di Notre Dame des Montagnards, dove è stato deciso deciso di fermarsi in considerazione dei carichi nevosi dei pendii superiori - Pausa pranzo al sole davanti alla chiesetta
Un saluto ai compagni di gita del CAI - n° 23 ciaspolatori e n° 9 skialp

Gita caricata il 22/02/15

Descrizione completa dell'itinerario