Grande (Poggio), Pizzo Ceresa, Monte Pesalto da Peagna , anello per il Monte Acuto

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Premetto che ho effettuato solo una parte del percorso qui indicato. Approfittando di una bellissima mattina invernale,molto ventosa e freddina,sono infatti partito dal Poggio Grande ( per visitare il forte ) e,seguendo il segnavia "quadrato rosso vuoto",sono sceso lungo l'evidentissimo crinale toccando tutte le cime,sino alla cappelletta del Monte Piccaro.Sono tornato quindi indietro per la stessa strada aggirando però le cime più ripide.Giornata eccezionalmente panoramica,con ampie visuali sulle retrostanti vette delle Alpi Liguri e sulla costa ligure sino alle Apuane.Peccato solo per il forte vento freddo che tirava da nord est.Si stava bene solo sul versante albenganese dei monti.Temperatura di 2° alla partenza e di 3° al rientro all'auto,però al sole si stava bene.Oggi in tutto circa 14 chilometri con circa 800 metri di dislivello.
Escursione fatta da solo,anche perchè decisa all'ultimo minuto. Intravvisto un capriolo vicino al forte,incontrate parecchie mucche al pascolo,una ventina di escursionisti,un biker ed un motocrossista.Un saluto al francese visto sul Monte Acuto e allo ski-alp piemontese in trasferta trovato sul Piccaro.


Gita caricata il 29/12/14

Le foto

Il Pizzo d'Ormea dal Poggio Grande
Interno del Forte Due Fratelli
Santuario di Monte Croce
Gendarmi di pietra
Bellissima casella
Croce del Monte Acuto
Isola Gallinara in un mare di luce
Loano,Pietra,Varigotti e ... Genova
Monte Croce
Da Borghetto a Capo Noli
Cappelletta di Monte Piccaro
Albenga e la Gallinara
Dal Monte Piccaro
Cappelletta e Capo Noli
Mucche al sole dicembrino
Crinale
Descrizione completa dell'itinerario