Presolana (Pizzo della) Via Normale dal Passo della Presolana

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Splendido giro nelle dolomiti bergamasche. Il percorso è sempre evidente e ben segnalato dove necessario. Subito sopra la grotta dei Pagani inizia la parte alpinistica, e le difficoltà che si incontrano non vanno oltre il 2/2+. I passaggi di 3° di cui si parla in alcune relazioni su internet non li ho visti. Comunque non bisogna sottovalutare l'impegno vista l'esposizione e la non costante qualità della roccia. Decido di sfruttare la catena per la salita, scopro poi una volta sopra che, in condizioni di zero neve/ghiaccio conviene sia in salita che in discesa utilizzare il canalino subito a destra della catena. Si susseguono decine di passaggini facili fino al 2, con qualche passo di 2+. Sono presenti alcuni anelli di calata, che possono effettivamente tornare utili ad un inesperto o in caso di sopraggiunto maltempo. I bolli rossi indicano la via, impossibile perdersi in assenza di neve. Una volta avvistata la croce di vetta si è fuori dalle più grandi difficoltà, con la dovuta attenzione ma facilmente si è in cima. Panorama che spazia dagli Appennini all'Adamello con le Orobie in ovvio grande spolvero. Suggestiva la visione delle Grigne e del Resegone esattamente davanti e di fianco al gruppo del Rosa in lontananza. Partito prestissimo dal passo per anticipare le orde di escursionisti che ho incrociato scendendo. Casco fondamentale soprattutto se in compagnia di altre cordate. In solitaria.

Gita caricata il 01/11/14
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: F :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1297
quota vetta (m): 2521
dislivello complessivo (m): 1224