Chandelly (Mont) o Testa della Mentò da Pont du Grand Clapey per il Col Manteu

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Gita strappata con i denti visto il persistere del tempo brutto. Alla fine ne è venuta fuori una bellissima escursione anche se un po' faticosa. Siamo saliti da Eaux Rousses sull'alta Via fino a Laghi Djouan. Poi abbiamo preso il sentiero 6/9 che conduce al Col Manteau e siamo saliti sulla vicina e panoramica Punta Chandelly. Ritornati al colle siamo scesi nel vallone de Meyes fino alla baita Meyes desot (con cappelletta) dovre abbiamo preso a sx il sentiero che porta a ca 1km sopra la partenza. Ultimo tratto sulla strada asfaltata per ca 10 m.
Giornata variabile con un po' di nebbia in basso e sole sulla punta. Visti tanti camosci. Nessuno in giro. In compagnia di Giorgio e Sergio.

Gita caricata il 11/10/14

Le foto

Ci sono già i colori autunnali
Colle dell'Entrelor
Lago Djouan
Al Col Manteau
Sulla Punta Chandelly
Panorama sul Gran Paradiso
Uno dei tanti camosci
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: sentieri 6/6a-9 fino al Col Manteau
difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1726
quota vetta/quota massima (m): 2809
dislivello salita totale (m): 1083