Frema (Tète de la) dai Piani di Stroppia, anello per il Col de Gippiera e Colle Infernetto

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Ferragosto alternativo, compiendo il giro in senso contrario, ovvero passando prima dal Rifugio Stroppia e scendendo poi dal passo dell'infernetto, seguendo sempre il comodo sentiero Dino Icardi.
Tutto assolutamente fantastico.
Cielo terso ed aria decisamente frizzante, con 5° alla partenza dal campeggio senza frontiere.
Poca gente da questo versante della montagna, tanta (soprattutto francesi) invece intenta a compiere il giro del Brec de Chambeyron.
Con mia moglie Enrica che, freddo a parte, ha goduto di una due giorni in val maira davvero entusiasmante al cospetto di montagne con la M maiuscola.

Gita caricata il 25/08/14

Le foto

Spunta il Brec
Brec, Aiguille e Tete de la Frema
Lago Vallonasso e nostra meta
Bivacco e Brec
Aiguille e Lago dei 9 colori
Enrica e gli spazi infiniti
Sentiero Dino Icardi
Colle dell'infernetto
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: sentiero S18 Dino Icardi
difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1650
quota vetta/quota massima (m): 3142
dislivello salita totale (m): 1500