Chavannes (Col de) da Porassey per il Vallon de Chavannes

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

tipo itinerario :: divertente

tipo clima :: al limite del freddo

Sono salito prima al Mont Fortin, poi ho traversato fino al Col Chavannes e quindi ho ripercorso in discesa tutto il vallone di Chavannes.
Data la giornata limpidissima, dalla cima Del M. Fortin (dove tanto per cambiare spirava un vento gelido) il panorama era a dir poco commovente; guardando verso il Monte Bianco è come leggere pagine di storia dell' alpinismo!
Ho misurato 24 Km A/R.......e anche oggi ho percorso un tratto infinitesimo del Tor des Géants, che partirà tra un paio di settimane!

Gita caricata il 23/08/14

Le foto

Salendo nel vallone le Aiguilles de Trélatète sbucano come un colosso Himalayano!
Sullo sfondo il ghiacciaio del Rutor
Il M. Bianco appare come per magia dietro il M. Fortin!
Dalla cima il panorama toglie il fiato.....già corto dopo la corsa!
Blanche et Noire
Storia dell' Alpinismo!
Dente, Rochefort e Jorasses
Aiguille des Glaciers e ghiacciaio della Lex Blanche
Aiguilles de Trélatète, senza più l' orrendo ripetitore.....
Al centro della foto il capolavoro di Punta Helbronner!!!
Dal Col Chavannes.....
.....la prospettiva cambia
Petit Mont Blanc et Mont Blanc!
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo corsa: salita e discesa
esposizione preval. in salita: Sud
quota partenza (m): 1800
quota vetta/quota massima (m): 2603
dislivello totale (m): 800