Via del Sale da Limone Piemonte a Ventimiglia

La gita

Giudizio Complessivo :: ** / ***** stelle

tipo bici :: no suspensions

Mi hanno richiamato x che' non ho piu' scritto nulla su Gulliver... Forse che non vai piu' in montagna ??

No, guai !
Semplicemente non ho avuto tempo di scrivere !
Quindi vedro' di fare un breve resoconto di tutto anche se in ritardo.

Lasciati gli sci in garage ho rispolverato il cancello. Partito dal Col di Tenda in una giornata grigia e molto incerta sono arrivato fino alla Conca delle Carsene. Qui ha iniziato a piovere a dirotto. Ho passato bici al fianco la grossa frana che ha cancellato 100 mt di strada, ma sul ripido nevaio successivo , visto anche il tempo , ho desistito. Tornato al colle della Boaria pero' si e' riaperto. Allora un po' pedalando e un po' spingendo la bici son salito lungo il sentiero per il Morgantini. Questo pero' alla fine ricalca di nuovo il percorso della militare 100 mt piu' su.
Allora lascio la mtb e raggiungo il Morgantini a piedi.
Visto che ci sono salgo anche in cima alla Punta Straldi.
Grave errore. Non faccio in tempo a tornare alla bici che ricomincia a piovere. Con un clima da lupi, nebbia, vento e pioggia a catinelle me torno al furgone dove arrivo ibernato e completamente fradicio.
Attualmente ( ma vedo dalle relazioni anche dopo) la strada e' interrotta dopo il Colle della Boaria da una grossa frana che ha interessato tutto il versante. Non sono un geologo ma non mi sembra che a breve potra' essere risistemata. Oltre alla frana alcuni tratti sono collassati a valle, segno di una diffusa instabilita' generale. Questo ovviamente impedisce il passaggio a qualsiasi tipo di fuoristrada. Anche quad e moto non da trial potrebbero avere difficolta'.
Sarei curioso di sapere se qualcun si prendera' la briga di risistemarla : il tratto oltretutto e' in territorio francese... Magari prima dell'autunno torno a vedere..

Gita caricata il 04/08/14
Descrizione completa dell'itinerario