Aimonin (Torre di) Pesce d'Aprile

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

per noi prima via in valle dell'orco, roccia e linea fantastica, sempre ben proteggibile.
Soste tutte ottimamente spittate con anello di calata tranne l'ultima su albero. Qualche chiodo lungo la via, 2 in L2, uno in L4 e un paio in L6.
nel secondo tiro all'inizio del camino ci sta bene un friend del 4 BD oppure un 3 BD poco più in alto; nel camino sono passato sullo spigolo esterno, secondo me molto meno faticoso che incastrarsi all'interno.
Invece x la fessura della latrina utili 2 o 3 microfriend a seconda di quanta ne avete.
Bellissimo il tiro nel diedro, invece per la sesta lunghezza mi sa che abbiamo preso la fessura sbagliata. Subito all'uscita dello strapiombo di L5 (se si sosta a metà diedro) abbiamo saltato la sosta andando poco più a destra dove c'è un'altra sosta con una fessura che parte verticale. Questa fessura è bella per una quindicina di metri, facilmente proteggibile con friend 0,5 e 0,75 BD, poi va a morire nel diedro soprastante e il tiro diventa parecchio sporco e brutto. Però una volta scesi in paese e parlando con una ragazzo, ci ha detto che la fessura originale di L6 non è quella che abbiamo fatto noi ma è alcuni metri ancora più a DX faccia a monte, dove c'è una sosta con un albero e li parte una fessura verticale che è più larga e più bella della precedente.
Scendendo in doppia lungo la via a sinistra di pesce, abbiamo notato che dopo il nostro passaggio hanno lasciato incastrato un nut nella fessura della latrina.


Gita caricata il 29/07/14
Descrizione completa dell'itinerario