Croce o Brun (Monte) da Saint Jacques e il Rifugio Tournalin

La gita

Giudizio Complessivo :: / ***** stelle

Bella gita con dislivello e notevole spostamento (con i tratti di sali e scendi si superano i 1300 mt.), oggi abbiamo fatto un po di fiato e gambe in vista delle uscite estive (meteo permettendo) - Giornata nel contesto migliore delle previsioni anche se nuvole e nebbie sempre costanti hanno parzialmente azzerato a tratti i panorami sul gruppo del Rosa - Intinerario deciso in extremis ma appagante, partiti da Sain Jacques e seguito sentiero sino al rifugio Grand Tournalin, brevissima pausa causa nebbia in risalita e ci siamo avviati verso i laghi Croce, qui nella pietraia il sentiero è un pò incerto, riprende vigore nella ripidissima e scivolosa salita al Colle Croce (ancora un pò di neve nel valloncello)- Arrivati al colle abbiamo sfruttato la parentesi di uno squarcio tra le nuvole per ammirare il Piccolo ed il Grand Tournalin e la Roisetta e parzialmente le cime del Rosa - La risalita finale avviene su tracce di sentiero nella pietraia ed alcuni nevai di vetta che hanno aiutato la salita scalinando nella neve gelata, raggiunta l'anticima, in breve abbiamo raggiunto la vetta con grande ometto e croce di vetta - Foto di rito nel candore della neve e della nebbia, aspettando qualche squarcio che a tratti è apparso - Rientro lungo il percorso dell'andata, incontrando ai laghi altri escursionisti in salita, e diversa gente al rifugio
Un saluto al compagno di gita

Gita caricata il 06/07/14
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: sentiero n.1 al rifugio tournalin, 4b fino al colle della Croce
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1679
quota vetta/quota massima (m): 2894
dislivello salita totale (m): 1215

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale