Golai (Punta) dall'Alpe d'Ovarda

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Strada in buone condizioni, noi ci siamo fermati a 1650m ma si può comodamente salire fino all'Alpe d'Ovarda anche con un'auto normale. Proseguito sulla strada fino all'alpeggio poi sentiero sempre ben indicato, qualche pietra umida un po' scivolosa. Sotto al colle ancora un po' di neve che non dà problemi. Salita lungo il crestone seguendo i molti ometti evidente e logica. Discesa per lo stesso itinerario. Giornata nuvolosa che però a momenti ci ha anche fatto apprezzare il panorama.
Dal lato Balme poca neve, qualche chiazza dal bivacco in su. Ancora innevato il Canalone Rosso. Alcune persone sulla Ciorneva
Gita fatta con Bubbola, Bruna che aggiunge una croce sull'elenco di cime da salire ed Enrico che ovunque si vada nelle valli di Lanzo gli va bene... Folla in vetta: tutti hanno avuto la stessa idea! Saluti al gulliveriano Giuliof incontrato in punta.

Gita caricata il 05/07/14
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1550
quota vetta/quota massima (m): 2819
dislivello salita totale (m): 1269