Homme (Téte de l') da Chiappera, giro per i Colli Gippiera e dell'Infernetto

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

note su accesso stradale :: si arriva a alla partenza sentiero a q.1950

quota neve m :: 2200

attrezzatura :: scialpinistica

Gran gitone da amatori, puristi dello sci alpinismo tutto sci ai piedi astenersi. Saliti e scesi dal colle Infernetto. In salita portage di circa un’ora in discesa sfruttando le lingue a destra si arriva a 20 min dall’auto. Condizioni al limite ma secondo me si può ancora fare accettando un paio di portage fra Colle Infernetto e Colle sud della Finestra sia in salita che in discesa. Non facile individuare passaggio sotto la Finestra di Stroppia. Noi siamo saliti e scesi in vetta dal canale Ovest con picca e ramponi. In discesa neve tipo moquette da 5 stelle tranne il ripido ingresso del canale del Colle Infernetto con neve crostosa su placche ghiacciate. Gita comunque lunga e faticosa anche per i continui cambi di assetto ma di gran soddisfazione. In compagnia dell’amico Giovanni da poco diventato Aspirante Guida. Allego traccia GPS.

Gita caricata il 17/05/14

Le foto

Itinerario
Canale Ovest e SE
verso C.Infernetto
Vetta
arrivo in cresta
pendio finale
lago 9 colori e colle Gippiera
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: OSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 1635
quota vetta/quota massima (m): 3202
dislivello totale (m): 1850

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale