Furggen (Cima del) o Tète de la Forclaz da Cervinia

La gita

Sciabilità :: ***** / ***** stelle

note su accesso stradale :: ok

attrezzatura :: scialpinistica

Dopo l'incidente di domenica scorsa è stata dura trovare la voglia e il coraggio di riprendere,ma dopo cose del genere ci vuole subito un trattamento strong e stringere i denti altrimenti si rischia di nn riuscire più ad andare in montagna.
La meta oggi sarebbe stata la plattes des Chamois ma le alte temperature previste ci hanno fatto deviare qui;partiti le 6.20 con +4° ottimo rigelo e sci ai piedi da subito.si tolgono poi x 15' si si sale a dx mentre scendendo siamo restati sulla dx orografica e li abbiamo spallati solo x 2-3'.Sulle piste di dx i gatti hanno arato in profondità le piste rendendo impossibile la discesa e alquanto problematica anke la salita.Coltelli utili fin dalla partenza e indispensabili dal traverso a metà gita in poi.Giornata molto fresca con molti passaggi nuvolosi.LA cornice è molto pronunciata,conviene lasciare gli sci sotto,e si sale solo all'estrema dx su di un ripido pendio (picca e ramponi).Scesi alle 10.30 su neve dura ma ben grippante nella parte alta,poi una magnifica cremina fino alla macchina.

Gita caricata il 10/05/14
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: BSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
quota partenza (m): 2006
quota vetta/quota massima (m): 3492
dislivello totale (m): 1486

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale