Figne (Monte delle) da Praglia

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

L'amico Natale insisteva da tempo per portarmi a fare un giretto in Praglia,dove lui bazzica ogni tanto.Così in una bella mattinata limpida siamo arrivati in auto ad uno spiazzo in un tornante a quota 650 circa e siamo partiti con passo tranquillo.Non avevamo però fatto i conti con la neve,che abbiammo trovato abbondante e molle già a Prato Leone. Il nostro abbigliamento da "escursionisti della domenica" si è dimostrato quindi inadeguato alle nostre intenzioni di salire alle Figne,così ci siamo fermati sotto al Prato Perseghino,godendoci la vista dei Laghi del Gorzente e delle lontane Alpi valdostane. Dopo un salto all'osservatorio CAI siamo perciò scesi alla macchina sulla stessa strada della salita.
Solo un paio di persone sul percorso,nonostante la bella giornata.Peccato per la neve,pensavamo che le belle giornate precedenti l'avessero sciolta quasi tutta,invece in certi punti ce n'era ancora parecchia e ci si sprofondava troppo per noi.Peccato anche per le foto,che non sono venute bene...

Gita caricata il 13/03/14

Le foto

Sul crinale sopra i laghi
Sopra i Laghi
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: bianco -rosso dell'Alta Via dei Monti Liguri
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 830
quota vetta/quota massima (m): 1172
dislivello salita totale (m): 342

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale