Sperone, Puin, Fratello Minore e Diamante (Forti) da Righi, giro dei Forti di Ponente

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Finalmente una domenica soleggiata:ho deciso così di riempire la mattinata libera con una veloce scarpinata ai Forti di Ponente,partendo dal Righi alle 9,30.Sono passato dall'Osteria delle Baracche e poi sono risalito sul crinale al Forte Puin ( chiuso ).Ho continuato sulla dorsale risalendo sul sito dell'ex Fratello Maggiore per scendere quindi al Fratello Minore ( visitabile a proprio rischio!).Sono poi sceso alla sella sottostante e ho imboccato la bella mulattiera a tornanti che sale alla Cima Coppi (!) di giornata,lo scenografico Forte Diamante (672 mt.,visitabile facendo attenzione!).Sole caldo per tutta la mattinata ma discreto vento fresco sui crinali. Lunghe soste nei punti più panoramici e riparati per prendere un po' di sole . Peccato che ci fosse parecchia foschia che limitava i panorami sulla lunga distanza : si faceva fatica a vedere il mare,l'Antola ed il Beigua ! Al ritorno ho seguito quasi lo stesso percorso,tranne nell'ultimo tratto in cui ho costeggiato l'imponente Forte Sperone.
La bella domenica ha convinto molte altre persone a farsi una passeggiata sulle colline genovesi. Soprattutto nella tarda mattinata e all'ora di pranzo c'era in giro il mondo : famigliole ,bikers ,fidanzatini,turisti stanieri,ecc. Giusto così,vista la facililità del percorso,adatto anche ai bambini! In tutto avrò fatto circa 9 chilometri con dislivello di 400 metri,però con buona soddisfazione !

Gita caricata il 10/03/14

Le foto

Forte Sperone
Cavallo all'Osteria delle Baracche
Forte Puin
Crinale coi forti Puin,Sperone e Begato
Il Forte Diamante visto dall'ex Fratello Maggiore
Il Fratello Minore visto dal Maggiore
Il Fratello Minore
Dentro il Fratello Minore
Pontedecimo vista dal Fratello Minore
Il Diamante e la sua mulattiera
Forte Diamante
Il Fratello Minore da una feritoia del Diamante
Dentro al Forte Diamante
Dentro al Diamante
Descrizione completa dell'itinerario