Bessanese (Uja di) Spigolo Murari

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Sono 600m di sperone salito in 4 ore dalla base (come da guida). Arrampicata mai troppo sostenuta se non in certi brevi tratti, e nell'insieme molto aerea ed esposta. Gita d'ambiente affrontata con condizioni meteo piu' che ottime. Partenza dal rifugio alle 5 per essere pronti 2 ore dopo a sferrare l'attacco, favoriti dai primi tiepidi raggi di sole. Due le doppie la prima per scendere dal segnale Rey (ma che potevamo evitare su comoda cengia),l'altra inevitabile nel vuoto che dal Baretti (punto culminante della Bessanese), ci ha fatto arrivare alla Madonnina. Ottimo trattamento al rifugio dove con poca spesa si mangia da Dio, anche se di dormire non se ne parla.. Con Franco G., ottimo compagno di fiducia, e con noi sullo spigolo anche due giovani alpinisti incontrati la sera prima al rifugio Max e Marc che salutiamo. Forza ragazzi..! Piu' tardi arriveranno anche le foto..

Gita caricata il 01/09/13

Le foto

Si attacca lo spigolo gia' al sole..
Marc e Max hanno da poco iniziato il loro cammino verticale..
La Ciamarella dal Murari..
Franco in fuga su per l'eterno spigolo..
Sara' di sicuro IV..
Marc all'altezza della cengia Martini..
Con le scarpette e' tutt'un altro andare..
Franco appollaiato sul filo controlla l'azione..
Bisogna sempre rimanere sullo spigolo..
Sul segnale Rey con l'Albaron di Savoia a sx e il Bianco al fondo..
Andando alla Madonnina..
Laggiu' una lunga discesa ci aspetta..
Il Charbonnel dalla Bessanese..
Pronti x la foto ricordo..
Franco esprime il meglio di se'..
Descrizione completa dell'itinerario