Ispuligideniè (Cala Mariolu) dal Golgo

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

note su accesso stradale :: Presenza di curiosi e invadenti maiali semi-selvatici

Invasione di maiali selvatici che non ci permettono di partire. Grazie ad Ele che con le bacchette minaccia le bestiacce mentre preparo lo zaino con i viveri!
Gita impagabile! Ambiente super, un immersione nella Sardegna più selvaggia. Varrebbe la pena fare la gita anche se non si arrivasse a toccare l'acqua del mare. Il valore aggiunto di vedere ed immergersi in una delle cale più belle dell'isola, rende questo percorso indimenticabile. Scesi in 2h e 30min per miriadi di soste fotografiche. Siamo ripartiti alle 16 dalla spiaggia e abbiamo risalito per gran parte all'ombra, aspetto questo da non sottovalutare visto il caldo. Spiaggia purtroppo invasa dai turisti da barcone. Tutto quel rumore ed invadenza non toglie nulla alla bellezza incomparabile del luogo. Consiglio di nuotare fino alle boe, guardando verso la spiaggia si scorge verso l'alto il caratteristico arco di roccia e buona parte dell'itinerario. Dal forno si stacca un sentiero verso Spiaggia dei Gabbiani, non l'abbiamo raggiunta ma la vista dall'alto vale la deviazione. Oggi solo io, Eleonora e due ragazzi del posto su questo percorso. A breve le foto.

Gita caricata il 27/08/13

Le foto

Cala Mariolu
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: Bolli e segni rossi lungo la via
difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 410
dislivello salita totale (m): 660