Maudit (Mont) Cresta Kuffner

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Partiti alle 2 dal Torino tra vento e nebbia. Sbagliamo il canale d'accesso e ci ritroviamo alla Fourche dove ci fermiamo un po' per riscaldarci. Ripartiamo con altre 2 cordate e sbagliamo a tenerci un po troppo sotto il filo di cresta. Una volta raggiunta di nuovo si viaggia che è un piacere neve con ottimo rigelo e roccie completamente pulite. La progressione infatti risulta semplice e veloce (gambe permettendo io alla prima uscita stagionale e Aldo con caviglie da sostituire). La calata dopo l'Androsace può essere evitata sul lato Brenva.
Salita spettacolare in compagnia del solito Maruja che si è comportato in maniera eccellente! Ambiente fantastico e grandioso. Merita assolutamente di essere percorsa almeno una volta nella vita. Tutti i passaggi son interessanti ed emozionanti. Durante la discesa siam dovuti passare proprio sotto il seracco che poche ore prima ha ceduto trascinando via l'amico Giorgio e le sue clienti. Forza Passo

Gita caricata il 16/08/13
Descrizione completa dell'itinerario