Tacul (Triangle du) Goulotte Chere

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Il programma iniziale era la Contamine-Grisolle, ma considerata la quantità di neve nuova caduta due giorni prima abbiamo giudicato poco sicura la via e sopratutto il rientro sulla normale del Tacul. La Cherè al contrario si presenta in condizioni perfette, pendio iniziale (L1) in neve ben rigelata, il ghiaccio dei tiri ripidi è molto lavorato e gradinato. Oltre alle viti, si può proteggere anche con friend sulle rocce a dx della goulotte. Discesa in doppia da L5.
Con il socio Fil.

Nota : se qualcuno trovasse nei dintorni della terminale un secchiello CassinPiù arancio, è scivolato a chi scrive dalla sosta di L4. Ne sconsiglio l'utilizzo, ha fatto 200 mt rimbalzando come un proiettile sulle strutture rocciose laterali, meglio buttarlo...

Gita caricata il 02/07/13

Le foto

Pendio iniziale
ripido su L4
L5
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: TD :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 3500
quota vetta (m): 3900
dislivello complessivo (m): 350

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale