Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina e la Punta Raboi

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

note su accesso stradale :: Solito al Pian del Re

Fiduciosi dell'ottima giornata prospettata dal meteo tentiamo la Sea Bianca. Partiti da Pian del Re, senza una nuvola, ottimo sentiero che in un'ora porta alla Sellaccia, forse il miglior punto per vedere il Viso.
Proseguiamo verso il Colle della Gianna ma notiamo già nebbie spesse e immobili sulla nostra meta! Nonostante tutto proviamo almeno la salita al Colle ma niente da fare, dopo pochi minuti altre nebbie dalle Rocce Founs che ci avvolgono quasi dolcemente ma inesorabili. Per oggi decidiamo di scendere anche perchè la salita dopo il Colle sarà per ometti e non è l'ideale.
Tornati al Pian del Re, giusto per non stare con le mani in mano, saliamo al Lago Fiorenza dove per sfuggire alla marmaglia saliamo fino al Laghetto posto sulla destra idr. della conca dove regna la Pace.
Tutto il sentiero per la Sea Bianca è senza neve a parte rari nevai aggirabili o attraversabili, notata invece tanta neve sulla cresta che dal Colle della Gianna prosegue verso le Rocce Founs.
Torneremo sicuramente in autunno per evitare le solite nebbie fastidiose che caratterizzano il Viso.
Pochissima gente verso la Sellaccia, con noi appena 6 persone, a confronto della folla al Pian del Re. In fondo anche in questo posto, che chiamarlo turistico è poco, si riescono a trovare oasi di tranquillità.
Buone gite a tutti...sempre più in alto!

Gita caricata il 01/07/13
Descrizione completa dell'itinerario