Anges (Sommet des) - Fort du Gondran da Montgenèvre

La gita

Sciabilità :: *** / ***** stelle

neve (parte superiore gita) :: molto bagnata

neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata

quota neve m :: 1700

attrezzatura :: scialpinistica

Nonostante la pioggia in bassa valle, al Monginevro finestra di bel tempo, Mercalli ci ha azzeccato anche questa volta. Impianti chiusi e neve subito dal parcheggio. Temperatura alla partenza ore 10.00 di 8°C e nessun rigelo, neve bagnata ma compatta. Sulla stradina un po rovinata dal gatto ma in queste condizioni nessun problema a sciare. In punta un leggero venticello e nubi all'orizzonte sopratutto verso l'Italia. Dopo le foto di rito e aver tolto le pelli una bella discesa su neve marcia ma ben sciabile, peccato la gita sia corta ma va bene così. Saliti e scesi da soli. Abbiamo incrociato solo uno skialp in discesa mentre noi salivamo. Altri due venivano giù dal Janus e altri due erano parecchio davanti a noi e non li abbiamo visti scendere. Con Lia.
Peccato che gli amici non abbiano avuto fiducia del meteo. Arriverderci a sabato per vedere il mezzalama, chissà che non ci scappi anche una cima da 4000!

Gita caricata il 01/05/13

Le foto

alla partenza
il primo tratto di salita
sulla parte intermedia
in punta
zoom sul Janus
discesa di Lia
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: ski area
difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1850
quota vetta/quota massima (m): 2455
dislivello totale (m): 605