Torena (Monte) anticima NO 2911 m da Carona

La gita

Sciabilità :: ** / ***** stelle

osservazioni :: osservato fratture nel manto

neve (parte superiore gita) :: crosta non portante

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

note su accesso stradale :: Possibile fino a Carona con gomme da neve

attrezzatura :: scialpinistica

Temperature primaverili nei giorni della Merla (+2 alle h. 9...). Gita solitaria (ho incrociato 2 ciaspolatori e visto 2 scialpinisti verso il Passo del Serio) con cielo velato e vento quasi assente. Parecchie tracce e neve abbondante anche se spesso crostosa non portante nel canale del Serio. Ho raggiunto quota 2350 m dopo poco più di 2 ore ma mi sono fermato (ho visto i 2 scialpinisti procedere con i ramponi fino a poco sotto il Passo e fare dietrofront). Mi sarei aspettato neve migliore data l'esposizione ma non ci si può lamentare (il versante retico sembra essere messo molto peggio!)

Gita caricata il 01/02/13

Le foto

In vista della cascata
Passaggio "pericoloso" e pericolante!
Poco prima dell'Alpe Caronella
La meta con il Torena e il Passo del Serio
Verso il Monte Lavazza
Alpe Caronella
Ultimo sguardo alla meta da Prà della Valle sulla via del ritorno
Arrivo a Carona
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: altro
difficoltà: BSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1160
quota vetta/quota massima (m): 2911
dislivello totale (m): 1751