Vaccia (Monte) da Pietraporzio e la cresta N-NO

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: polverosa

neve (parte inferiore gita) :: polverosa

attrezzatura :: scialpinistica

Saliti per la via normale del Vaccia senza problemi, molto freddo, dal colle alla punta a piedi o con i coltelli ma il pendio è molto ventato con evidenti lastroni, attenzione. Scesi lungo la dorsale e poi nel bosco molto ripido, ottima farina e discesa super anche se il pendio prende molto sole, valutare bene le condizioni nei prox giorni perché in diversi punti vengono superati i 30 gradi di pendenza. Inserita traccia GPS come riferimento che dovrete valutare di volta in volta a seconda delle condizioni.
COn gli amici Roberto, Guido e Luca del GSA (Gruppo Scialpinismo del CAI Uget di Torino). Sabato e Domenica saremo a ripetere la gita come uscita sociale, attese 50-70 persone, per gli amanti della solitudine ...

Gita caricata il 12/12/12
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1246
quota vetta/quota massima (m): 2472
dislivello totale (m): 1226