Bracco (Monte), Croci di Envie, Sanfront, Rifreddo da Mombracco

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

note su accesso stradale :: strada stretta

Siccome andare a prendere vento e freddo in quota non è il mio sport preferito, ottima scelta di questa gitarella a a bassa quota e quasi interamente esposta al sole. Bello il bosco, ma è un labirinto di sentieri la maggior parte dei quali portano a pareti di arrampicata, ma basta sempre seguire indicazioni (cartelli o scritte rosse) "rifugio" e non si sbaglia. Raggiunto il rifugio salito alla Croce di Envie, e poi sulla via del ritorno anche la croce di Sanfront; bei colori e gran panorama, grazie al cielo terso. Gran bufera di neve sul Monviso e cime limitrofe, qui aria solo in cima (in intensificazione dal pomeriggio), e tepore autunnale piacevole. Poca gente in giro.

Gita caricata il 03/12/12
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: segnavia rossi
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 600
quota vetta/quota massima (m): 1307
dislivello salita totale (m): 750

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale