Meano (Denti di) Dente Occidentale - Via Lunga

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

Salito lo Spigolo Sud-Ovest del Dente Orientale, non ci siamo calati dopo il 5° tiro ma abbiamo proseguito fino in cima, giusto per il gusto di arrivare in cima al dente, perché gli ultimi due tiri non sono molto interessanti (nè molto protetti).
Abbiamo proseguito con la via delle placche al Dente Occidentale, per poi rincongiungerci, con traverso/cengia, alla prima sosta della Michelin-Battù, per poi seguire quest'ultima fino in cima al Dente.
Scesi dalla cresta nord, e fatta una doppia di 10, abbiamo poi attaccato la Via delle Placche Rosse al Torrione Superiore, non concludendola, ma calandoci dopo i primi due tiri: i piedi urlavano pietà e la pietraia in alto non ci ispirava granché.
Spit dove serve, anche se avere qualche friend medio-piccolo fa piacere.
Soste spittate, ma collegate con cordoni quasi sempre marci: conviene portarsi materiale per collegarli autonomamente.
In generale un concatenamento del genere offre arrampicata varia, spesso su placca, ma anche con qualche passaggio più vario. Difficoltà in genere contenute: in tutto un paio di passi di 5c.
In cordata con AleZ e in compania dell'altra cordata composta da max, cecco e manu.

Gita caricata il 23/09/12
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: 5b :: 5b obbl ::
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 800
sviluppo arrampicata (m): 200
dislivello avvicinamento (m): 150