Obergabelhorn Arbengrat e traversata alla Rotornhutte

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Arbengrat in andata e ritorno dall'Arbenbivak.
Da Schwarzsee, dopo 45' di discesa, in 3h15' si arriva al bivacco (andare fino all'Arbenbach e non svoltare prima per il Trift). Bivacco molto bello dotato di ogni confort, noi eravamo solo in 7 e siamo stati benissimo (il giorno prima 23 e il seguente una ventina !). Era presente una simpatica guida di Verbier con chiave della cambusa e abbiamo potuto bere birra da 50cl a soli 3 chf. L'utilizzo del bivacco costa 23 chf o 20 eur. Ferrata di accesso abbastanza "rude".
Dal bivacco traccia di sentiero abbastanza evidente anche al buio, poi ometti e tracce. Nevaio da superare con i ramponi (unico tratto dell'intera giornata). Canale cengia con qualche passaggino non proprio banale (conviene attaccarlo con le primi luci del giorno), pochissima neve in alto che si lascia a dx senza toccarla. Cresta in condizioni perfette anche nelle esposizioni a nord-ovest. Passare il piccolo gendarme a dx (esposto sulla sud, ma ben ammanigliato) e il grande a sx (lato da tenere in generale), diversi cordini in loco, qualche chiodo. Roccia ottima sul filo, ma un pò troppo discontinua. In 3h30' in vetta in conserva protetta in cordata da tre. Discesa per la stessa via con un sola doppia da 30mt, in 4h al bivacco con soste per godere del bel sole e dell'aria calda. Le altre due cordate sono scese sulla Wellenkuppe, dalla Rothornhutte 3 sole cordate. Arete du coeur e parete nord non tracciate.

Gita caricata il 21/08/12

Le foto

Weisshorn, Zinalrothorn, Obergabelhorn e Dent Blanche da Schwarzsee
L'Obergabelhorn salendo al bivacco
Arbenbivak
Tramonto sul Rosa
... e sul Cervino
In cresta
Dent Blanche dalla vetta
... e Cervino
Itinerario
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: AD- :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 3150
quota vetta (m): 4063
dislivello complessivo (m): 910