Musinè (Monte) Versante Sud - In Hoc Signo Vinces

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Oggi ho percorso la via In Hoc Signo Vinces, e devo dire che, per chi non è (nel mio caso non è più!) avvezzo alle elevate difficoltà, è molto divertente e rappresenta sicuramente un modo diverso di salire al Musiné. La roccia è molto bella e ricca di appigli, per cui, se si ha un po' di pratica di arrampicata, si può percorrere tutta slegati, anche seguendo integralmente i bolli bianchi; è chiaro che in caso di dubbi è meglio procedere assicurati, ma così i tempi si allungano molto (io ero da solo e ho impiegato esattamente 1 ora dall' attacco alla fine della via, percorrendola integralmente tranne un lieve aggiramento sulla dx in prossimità di una placca, che immagino fosse il passaggio di 4°).
Segnalo solo la presenza di alcuni appigli un po' mobili.
Il vento presente non ha distubato più di tanto, anzi ha alleviato un po' la calura di questo assurdo inverno.
Oggi dalla cima c' era un panorama sconfinato!



Un saluto e un ringraziamento a Teddy, autore delle vie, incontrato in cima.

Gita caricata il 22/01/12
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: 4 :: 3 obbl ::
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 750
sviluppo arrampicata (m): 350
dislivello avvicinamento (m): 350