Digny (Mont) da Fournier

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

In attesa che l'estate esordisca davvero, ci limitiamo per il momento a frugare nelle pieghe delle nostre valli Valdostane a cercare qualcosa di modesto da fare. La scelta cade sul Digny, cima di un certo spessore, alla quale viene dato particolare risalto almeno sulla mappa. Oltretutto avevamo un conto aperto con questa cima, che un anno fa' ci aveva respinto per la presenza di troppa neve. Ora invece con una situazione del tutto normale, abbiamo pensato una volta giunti in cima al Becco di spingerci anche un tantino piu' su, almeno fino al Bec Gavin, da dove siamo poi ridiscesi mirando di arrivare nei paraggi del lago Chenessy,per riprendere il sentiero che ci ha riportati giu'a Deliveret, sotto una fitta pioggia mista a neve.

Gita caricata il 16/11/11
Descrizione completa dell'itinerario