Oggi NON è morta una mosca

Sezione dedicata a quelle sane chiacchere da bar davanti a una buona birra (o caffè).
Rispondi
Avatar utente
alkurtz
Messaggi: 1503
Iscritto il: gio 26 nov 2009, 17:04
Contatta:

Oggi NON è morta una mosca

Messaggio da alkurtz » dom 29 mar 2020, 13:51

Citazione per tipi agè.
Giorno 15 della quarantena.
Frigo pieno, morale alto, ritmo di vita buono: famiglia in salute e di buon umore; moglie sul pezzo: non rompe i coglioni: come da 20 anni, ci sarà un motivo per cui lo sposata? Si.
La mamma sta bene, i figli anche.
Io: che dire? Tutto fila ottimamente, anche se, ahimè, mi viene perfino la nostalgia della Sbarua. Torneranno tempi migliori, cioè i soliti tempi che per far passare ci affolleremo in falesia montagna palestra.
Voglio guardare fuori.
Non che mi importi ciò che accade sul corso sul quale si affaccia la mia finestra: cosi' tanto per fare.
Sul vetro una mosca.
Tutti sappiamo quanto sia fastidiosa una mosca. Chi non ha odiato una mosca?
Ecco, vedo questa mosca e, come sempre mi viene di schiacciarla, ammetto, sono uno rudimentale.
No, penso, in giro c'è già troppa morte.
Non l'ho più vista
Se un uomo non è disponibile a correre qualche rischio per le proprie idee, o le sue idee non valgono nulla o è lui che non vale nulla. (E. Pound)

Avatar utente
popino
Messaggi: 43
Iscritto il: sab 17 apr 2010, 21:57
Località: torino
Contatta:

Re: Oggi NON è morta una mosca

Messaggio da popino » lun 30 mar 2020, 11:38

Essendo un tipo agè, ho apprezzato molto questo bellissimo messaggio (o si deve dire post? noi agè non ne sappiamo molto).

Avatar utente
giagio
Messaggi: 886
Iscritto il: ven 13 giu 2008, 13:14
Località: Tahiti - Taharuu beach
Contatta:

Re: Oggi NON è morta una mosca

Messaggio da giagio » lun 30 mar 2020, 18:11

Ci voleva il virus per umanizzare il colonnello Kurtz :lol:

striscignolo
Messaggi: 25
Iscritto il: ven 21 ago 2015, 9:39
Contatta:

Re: Oggi NON è morta una mosca

Messaggio da striscignolo » sab 2 mag 2020, 16:40

alkurtz ha scritto:
dom 29 mar 2020, 13:51
Citazione per tipi agè.
Giorno 15 della quarantena.
Frigo pieno, morale alto, ritmo di vita buono: famiglia in salute e di buon umore; moglie sul pezzo: non rompe i coglioni: come da 20 anni, ci sarà un motivo per cui lo sposata? Si.
La mamma sta bene, i figli anche.
Io: che dire? Tutto fila ottimamente, anche se, ahimè, mi viene perfino la nostalgia della Sbarua. Torneranno tempi migliori, cioè i soliti tempi che per far passare ci affolleremo in falesia montagna palestra.
Voglio guardare fuori.
Non che mi importi ciò che accade sul corso sul quale si affaccia la mia finestra: cosi' tanto per fare.
Sul vetro una mosca.
Tutti sappiamo quanto sia fastidiosa una mosca. Chi non ha odiato una mosca?
Ecco, vedo questa mosca e, come sempre mi viene di schiacciarla, ammetto, sono uno rudimentale.
No, penso, in giro c'è già troppa morte.
Non l'ho più vista
Se però dovesse morire:
"...almeno però non si perda
il senso degli ultimi stenti,
alle mosche rimane la merda,
il cielo appartiene ai potenti."

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti