Perti Nord & multe

Di gulliver e dei gulliveriani
Spero di essere nella sezione giusta… Detto ciò, so che se ne era già parlato, ma sperando di fare cosa buona per evitare che ci si rovini la giornata, lo ricordo. Sabato, vigilia di Pasqua, sono stato in Perti (lato nord). Ho posteggiato nel parcheggio, trovando l’ultimo “buco” disponibile. Al rientro, tutte le auto posteggiate a lato della strada che dalla chiesa dei Cinque Campanili porta al parcheggio di Perti Nord avevano la multa sul parabrezza. Giusto per ricordare agli utenti della Perti che il divieto vale: 1) anche se la macchina è totalmente in banchina, 2) anche se non ostacola in nessun modo il transito nella strada, 3) anche nei posteggi all’inizio presso il grande antro rosso (vicino ai Cinque Campanili per capirci). Questo è quanto.
La mia (inutile) opinione? Capisco si debba tenere la strada libera anche per un intervento di soccorso, capisco che alcune piazzole debbono tassativamente essere mantenute libere in quanto in caso di soccorso o semplicemente di transito, se si incrocia un veicolo nel senso opposto di marcia uno dei due deve avere la possibilità di schivarsi, ma che danno causano le auto altrove? Totalmente fuori dalla sede stradale. Dove si dovrebbe posteggiare se il park di Perti Nord (pochi posti) è pieno? Anche a voler fare “qualche” passo in più non ci sono alternative. Anche a voler fare i km di strada dai Cinque Campanili non ci sono alternative, in quanto là il posteggio è piccolo e occupato dai clienti del ristorante e residenti.
Personalmente credo che sarebbe una cosa auspicabile e ragionevole (se vogliamo anche nel rispetto di chi porta dei soldi) dare la possibilità materiale di rispettare i divieti prima di imporli, pertanto creare con un riporto di terra (il tutto nel pieno rispetto dell’ambiente) qualche posteggio in più da qualche parte a lato della strada di Perti Nord. Boh. Io la multa non l’ho presa, ma nonostante ciò mi è spiaciuto per l’inconveniente occorso agli altri, che una volta rientrati all’auto si sono trovati l’invito alla colletta obbligatoria…. (servisse almeno a finanziare la realizzazione di qualche posteggio in più…).
Ho sempre rispettato la legge ma certe cose mi sembrano poco ragionevoli e pure un tantino ridicole…per non dire altro.
Non senza aver prima condiviso ciò che ha scritto Castel, la "mattanza" si è compiuta anche ieri, 22/04. Chiarito che il codice della strada si rispetta e basta, lasciano perplessi almeno un paio di curiosi "dettagli": solitamente durante il fine settimana, se non sussistono particolari problemi alla viabilità, il posteggio nelle rientranze è tollerato. Lo zelo si amplifica durante i giorni di festa? Mi sono tolto la curiosità, l'ammontare della sanzione, in forma ridotta (pagamento entro 5 giorni dalla data dell'infrazione) è di € 29,40... un buon sconto per un divieto di sosta! Un sistema di navette a pagamento? Un posteggio regolamentato a pagamento? Sono molte e diverse le possibilità a disposizione, tutte molto più "apprezzabili" di una sanzione che colpisce " secondo disponibilità e calendario...
quindi fatemi capire, hanno multato le auto anche se rimanevano al di là della linea bianca di carreggiata?
Può essere decisamente antipatico :evil: e poco lungimirante :twisted: , ma se ci sono i divieti di sosta .... :roll: Anche perchè spesso c'è gente che parcheggia negli spazi privati dei residenti , allora quelli chiamano i vigili e poi fioccano le multe ... Senza contare il passaggio di eventuali mezzi di soccorso , che può essere impedito dai posteggi illegali . Mi spiace ma io sono sempre per il rispetto delle regole . Se le violo e becco la multa , magari mi incavolo con me stesso :oops: ma non mi lamento della meticolosità dei vigili , che fanno il loro lavoro !
Il divieto è divieto. Inutile lamentarsi. Quanto poi a mettere una navetta è altro discorso, se hanno impiegato 30 anni per fare spazi al monte Cucco con area tende figuratevi gli altri posti :o :o :lol: :lol:
mahler ha scritto:
mer 24 apr 2019, 18:44
quindi fatemi capire, hanno multato le auto anche se rimanevano al di là della linea bianca di carreggiata?
Assolutamente sì, confermo.
Per gli altri commenti, tengo a sottolineare che il mio voleva essere non una polemica e tantomeno una presa di posizione verso la polizia municipale, bensì un ricordare a chi bazzica in zona il "rischio" multa.
Per il resto, però, mi chiedo anche dove si dovrebbe posteggiare a questo punto ad andare in Perti (sia chiaro, io la multa non l'hoi presa perchè l'auto era nel piccolo - troppo piccolo - posteggio di Perti Nord). Si tenga conto che lì si posteggia non solo per la Perti, ma anche per settori come Pian Marino, Mirovino, parte della zona di Montesordo e altre falesie. E non si tratta di fare qualche passo in più perchè anche facendo 2 km a piedi si può trovare un posteggio "legale".
Per ignoranza mia - lo ammetto - pensavo che se non specificato direttamente sul cartello ("anche in banchina") la sosta totalmente oltre la linea bianca fosse ammessa (a tal riguardo ricordo un episodio dalle mie parti in occasione di un evento in cui furono annullate una caterba di multe, dopodichè misero la precisazione....e la sostanza di fatto non cambiò, ma almeno la gente lo sapeva).
D’accordo con Rasputin, il divieto è divieto! Ribadisco ciò che mi sono permesso di scrivere, eventualmente, sottolineando l’opinione di Castel. Aggiungo un dubbio subdolamente polemico, da almeno 35 anni vige il divieto d’accesso alla strada che dalla chiesa porta alla “località montesordo”, poco oltre il parcheggio detto di perti nord, ai non residenti. Onestà intellettuale e coerenza vorrebbero si fosse fatto rispettare da sempre, i recenti divieti di sosta, disposti lo scorso anno potrebbero essere interpretati in maniera perlomeno contraddittoria rispetto a quanto già esistente. Per dovere di cronaca... nemmeno io ho preso multe... contribuisco semplicemente a segnalare il fatto!
In totale c’è 1 utente connesso :: 0 registrati, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 87 registrato il dom 29 apr 2018, 20:48

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite