SUUNTO

Del materiale ... il migliore, lo sconosciuto, l'indispensabile e quello che vorremmo. Per inserzioni usare la sezione mercatino!
Al secondo orologio SUUNTO, prima un Vector ed ora un CORE. Perso la ghiera devo mandarlo in Finlandia.... :shock: :shock: . Ma sono scemi o cosa??? Tra il resto devo dire che usandolo oramai appaiato con un GPS è preciso come la sveglia a molla di mia nonna sui dislivelli... Così caso mai vi fosse venuta la fantasia di comprarvene uno...pensateci bene prima. Questi geni non hanno ancora capito che l'assistenza post vendita è fondamentale quando si sceglie un prodotto.
pl
A me hanno riparato l'orologio (core) fuori garanzia senza spendere un solo euro spedito e ricevuto comodamente da casa.
Al contrario tuo servizio impeccabile.
Boh idem, io non l'ho dovuto mai mandare in assistenza, possiedo uno della serie AMBIT e devo ammettere di essere piuttosto soddisfatto dell'acquisto e dell'affidabilità del prodotto. L'altimetro per essere affidabile è meglio che sia il risultato dato dall'interpolazione dell'altimetro GPS con l'altimetro barometrico, alcuni modelli offrono appunto questa media per correggere eventuali errate letture. Personalmente ho provato ad usare anche le funzioni più ambiziose come la route-back ed inserendo i vari way point e non ho mai avuto problemi. Idem per caricare/scaricare le traccie inserite. Non mi sento di condividere le tue sensazioni, i dettagli costruttivi sono ben fatti e l'assistenza risponde celermente, anche per quelle poche volte che ho dovuto chiedere info. Il Vector se non erro è pure forse il cavallo di battaglia ed uno dei primi degli orologi per trekking/alpinismo mai fatti. Boh
Mi aggancio a questo vecchio post.
Il mio SUUNTO Vector, dopo anni di onorato servizio, sta perdendo i colpi in maniera drammatica.
Non mi arrendo: lo porto da un cinese e vedo se riesce a sistemarlo.
Ma qualora non ce la faccia, avete un orologio/altimetro analogo da consigliarmi, che non costi una fucilata? :roll:
A me del GPS importa poco o nulla, quello che invece mi interessa molto è la misura della velocità istantanea in salita/discesa quando è in modalità altimetro.
Il Vector ce l'ha, non sarà precisissima ma mi consente di avere un'idea.

Se poi l'orologio in questione ha una bella pila al litio e non una ricarica via USB che dura 48 ore, tanto meglio.

Grazie! ;)
Ciao
La questione è articolata, ormai trovare uno smartwatch senza gps è molto difficile.
Ho fatto una ricerca ed in effetti i modelli si contano sulle dita di una mano.
Ovviamente non so come vanno in quanto non li ho provati.

Della suunto c'è questo modello ( attualmente fuori produzione)

https://www.amazon.it/Suunto-Core-all-B ... B001DCEKXM

Poi sicuramente li trovi della Casio, i modelli protrek, quelli base.

Qui qualcosa con gps a prezzo basso
https://www.decathlon.it/orologio-gps-c ... 91961.html

Anche io ho il Vector e funziona ancora bene ma lo uso solo come orologio normale.
l'ho sostituito con il Garmin fenix 3, attualmente, dopo che è uscito il 5, è uno dei migliori Smartwatch e si trova a prezzi ragionevoli,
Lo uso per tutte le attività di montagna e funziona benissimo. ;)
Essendo prossimo all'uscita il Garmin Fenix 6 , si possono trovare delle buone proposte sul Fenix 5 presso negozi che vogliono farsi fuori i magazzini.
Tali proposte, verificate, hanno dei prezzi inferiori a quanto puoi trovare su Amazon ;)
Io vorrei prendere un Suunto 9 baro , mi piacerebbe sapere se qualcuno usa anche Apple Watch 4 durante le escursioni per sapere come si trova .
Hai ragione, io ho un AMBIT2-3 nessun problema strutturale salvo la riparazione del sensore barometrico che aveva iniziato a dare i numeri (nel vero senso della parola) risultato il servizio è stato perfetto nel giro di 1 settimana (in verità 3 giorni) ho spedito, ricevuto il preventivo e ritornato l'orologio riparato, purtroppo non più in garanzia dunque un bel 70€ di riparazione (tutto compreso almeno)...
Il servizio post-vendita è un pò macchinoso perché solo per il preventivo (se non si accetta poi la riparazione alla quale viene decurtato) ti chiedono 40€.
Di cinturini ne ho già cambiati due. Il fatto è che per un prodotto che costa parecchio mi aspetto un servizio un pò diverso o perlomeno supporto anche sul territorio.
Pierlu56 ha scritto:
ven 11 mar 2016, 17:48
Al secondo orologio SUUNTO, prima un Vector ed ora un CORE. Perso la ghiera devo mandarlo in Finlandia.... :shock: :shock: . Ma sono scemi o cosa??? Tra il resto devo dire che usandolo oramai appaiato con un GPS è preciso come la sveglia a molla di mia nonna sui dislivelli... Così caso mai vi fosse venuta la fantasia di comprarvene uno...pensateci bene prima. Questi geni non hanno ancora capito che l'assistenza post vendita è fondamentale quando si sceglie un prodotto.
pl
In totale ci sono 0 utenti connessi :: 0 registrati, 0 nascosti e 0 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 87 registrato il dom 29 apr 2018, 20:48

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti