CORDE USATE

Del materiale ... il migliore, lo sconosciuto, l'indispensabile e quello che vorremmo. Per inserzioni usare la sezione mercatino!
SPINACIO
Messaggi: 11
Iscritto il: dom 7 mar 2010, 13:15
Contatta:

CORDE USATE

Messaggio da SPINACIO » lun 28 lug 2014, 17:00

Ciao,
dopo qualche anno di pratica mi ritrovo con un po' di corde oramai fruste...
tenendone da parte qualcuna per spezzoni, anelli, legatura balle di fieno e chi più ne piu ne metta... qualcuno sa se sono in qualche maniera riciclabili o se c'è qualche negozio/ditta che le ritira?

andry
Messaggi: 567
Iscritto il: mar 1 dic 2009, 0:01
Contatta:

Re: CORDE USATE

Messaggio da andry » lun 28 lug 2014, 17:20

Regalale a qualche malgaro. Per legare fieno, legna o altro vanno benissimo e mi hanno sempre riempito di ringraziamenti.

Tini
Messaggi: 196
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 10:56
Contatta:

Re: CORDE USATE

Messaggio da Tini » lun 28 lug 2014, 21:09

SPINACIO ha scritto:Ciao,
dopo qualche anno di pratica mi ritrovo con un po' di corde oramai fruste...
tenendone da parte qualcuna per spezzoni, anelli, legatura balle di fieno e chi più ne piu ne metta... qualcuno sa se sono in qualche maniera riciclabili o se c'è qualche negozio/ditta che le ritira?
Se le vendi online ad un prezzo appetibile sarà il tuo stesso prezzo a "regalargli" un nuovo valore...
...ma, vista la particolare tipologia di prodotto, assicurati che l'acquirente sia adeguatamente antipatico :lol:

Rispondendo seriamente gli unici utilizzi alternativi che vedo sono quelli che non comportano rischi elevati: recinzioni, balle di fieno (Come suggerito), didattica (ex: regalale ad un gruppo scout perchè si divertano a fare nodi - senza arrampicare)...oppure costruisciti una bella amaca tutta in corda! ...eviterei traino di autoveicoli o sollevamento carichi per lavoro: in questi casi serve affidabilità.

Non esiste alcun negozio (Che io sappia) che ritiri corde usate: essendo un componente di sicurezza sono una "rogna" se non ne conosci vita, morte e miracoli...

radagast
Messaggi: 131
Iscritto il: gio 10 dic 2009, 21:41
Contatta:

Re: CORDE USATE

Messaggio da radagast » mer 8 ott 2014, 9:42

regalale a me che le uso in canyon!!!

attila89
Messaggi: 41
Iscritto il: mer 7 mag 2008, 21:03
Contatta:

Re: CORDE USATE

Messaggio da attila89 » gio 9 ott 2014, 12:09

In Francia, Millet le recupera in alcuni periodi dell'anno nei negozi specializzati, e le ricicla (artigianato, componenti per zaini).
Inoltre ti danno un buono di 20 euro per corda da spendere in una corda nuova (Millet, ovviamente) .

http://www.millet.fr/fr/evenements/clim ... mpact-less

Avatar utente
giagio
Messaggi: 886
Iscritto il: ven 13 giu 2008, 13:14
Località: Tahiti - Taharuu beach
Contatta:

Re: CORDE USATE

Messaggio da giagio » gio 9 ott 2014, 12:30

regalale a chi magari le mette come corde fisse su qualche cengia sulle vie di arrampicata, a patto che siano ancora decenti. :geek:

ncianca
Messaggi: 21
Iscritto il: lun 9 lug 2012, 17:40
Contatta:

Re: CORDE USATE

Messaggio da ncianca » mar 14 ott 2014, 11:35

attila89 ha scritto:In Francia, Millet le recupera in alcuni periodi dell'anno nei negozi specializzati, e le ricicla (artigianato, componenti per zaini).
Inoltre ti danno un buono di 20 euro per corda da spendere in una corda nuova (Millet, ovviamente) .

http://www.millet.fr/fr/evenements/clim ... mpact-less
Questa è una bella idea. Spero che si ripetano. Non sapevo. Grazie.

stegio
Messaggi: 20
Iscritto il: gio 13 gen 2011, 11:17
Contatta:

Re: CORDE USATE

Messaggio da stegio » mer 15 ott 2014, 10:40

Buongiorno a tutti! Penso di poter fornire un contributo in merito, il mio lavoro ha a che fare con "le corde".
Nessun produttore di corde, per attività di qualunque tipo (evidentemente inerenti ad alpinismo, speleologia, lavori su corda ecc. ecc.) ha interesse ad effettuare operazioni di recupero e/o riciclaggio per il semplice motivo che non è possibile ( sia in termini economici che industriali) riutilizzarne il materiale. L'operazione di Millet è apprezzabile almeno sotto due aspetti, permette di acquistare una corda nuova ad un prezzo migliore ed "onestamente" informa circa la destinazione del materiale recuperato. ( l'alternativa, detto molto francamente, è quella dello smaltimento a termini di legge - leggi NON nel cassonetto dell'indifferenziata!-). Mi risulta che anche un negoziante di Arco stia pensando a qualcosa di simile, sebbene in termini più contenuti ovviamente, le corde ritirate saranno riutilizzate nei limiti del possibile sia dalla SAT ( spezzoni per soste, corde fisse ecc ecc) che da boscaioli od agricoltori...
In occasione di Finale for Nepal a Finalborgo, è attiva la raccolta di materiale (corde comprese) che sia possibile riutilizzare e che "la banda" degli organizzatori dell'evento porta in Nepal ( dalla palestra d'arrampicata alla scuola, credo che alla fine le corde vengano impiegate in mille e mille modi!)
Per il traino dell'auto... suggerisco l'impiego della semistatica... :-)

SPINACIO
Messaggi: 11
Iscritto il: dom 7 mar 2010, 13:15
Contatta:

Re: CORDE USATE

Messaggio da SPINACIO » mar 21 ott 2014, 8:42

In Francia, Millet le recupera in alcuni periodi dell'anno nei negozi specializzati, e le ricicla (artigianato, componenti per zaini).
Inoltre ti danno un buono di 20 euro per corda da spendere in una corda nuova (Millet, ovviamente) .

http://www.millet.fr/fr/evenements/clim ... mpact-less
Ottimo grazie, controllerò nella speranza che riattivino la raccolta!

vinidaltura
Messaggi: 1
Iscritto il: dom 22 dic 2019, 10:28
Contatta:

Re: CORDE USATE

Messaggio da vinidaltura » dom 22 dic 2019, 10:47

Ciao Spinacio. Mi sono imbattuto in un tuo vecchio post (antico direi, 2014) in merito a corde usate. Sto cercando appunto corde vecchie, non più utilizzabili come sicurezza, e propongo uno scambio con i miei vini (www.vinidaltura.it). Se ti è rimasto qualcosa o se conosci qualcuno che vuole liberarsi di una ventina di metri, anche spezzoni, fammi sapere.
Buona montagna!
Bruno 334.9461156

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti