irui70


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
6° giorno di trek nei Pirenei con la salita alla "cima Coppi" del nostro tour...il M.Perdido 3355mt. Dal Ref.de Goriz saliamo subito sull'evidente e facile sentiero molto trafficato portandoci dopo vari risalti alla conca del Lago Helado 2990mt. Da qui risaliamo l'evidente ultimo tratto di salita sui ghiaioni mobili dell'Escupidera totalmente sgombri da neve raggiungendo la larga cima e godendo di un panorama mozzafiato a 360°. Ridiscesi al Lago Helado decidiamo visto l'ora di allungare l'escursione compiendo un spettacolare e panoramico giro ad anello concatenando altre due cime di 3000mt.:l'Epaule 3073mt.ed La Tour 3009mt. per poi arrivare alla celebratissima Brèche de Roland 2807mt.,ritornando poi per il sentiero basso che traversa verso il Ref.de Goriz. Tempi:Ref.de Goriz 2200m.-(h.2.05)-M.Perdido 3355m.-(h.0.35)-Lago Helado 2990m.-(h.1.05)L'Epaule 3073m.-(h.1.25)-La Tour 3009m.-(h.1.05)-Brèche de Roland 2807m.-(h.1.45)-Ref.de Goriz 2200m. Tempo totale h.8.00 di sola marcia soste escluse. Dislivello: 1530m. salita-Discesa 1605m. Sviluppo circa 20km.
Ref.de Goriz pernottato per 2 notti MZP 29€,rifugio molto affollato come per il resto le stanze da letto...i posti sono un po stretti ma siamo sopra vissuti ugualmente.Gestori cordiali e competenti. Anche questo giorno è stato perfetto visto il grande aiuto del meteo e dei soci amichevoli.

Lasciamo il Rif.de Goriz ed incominciamo a salire verso il M.Perdido.


arriviamo al Lago Helado.

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Panoramica salita da affrontare partendo presto per evitare il caldo, da ricordare la grande sudata sul primo tratto che porta al Collado de Anisclo. Sul percorso molto utili le due sorgenti trovate,una a metà salita per il Collado de Anisclo,e l'altra appena prima di immettersi sulla Faja de las Olas. Difficoltà a livello escursionistico con un breve tratto attrezzato con catene utile in caso di terreno scivoloso. Alcuni problemi potrebbero sorgere in caso di cattiva visibilità per il raggiungimento della Faja de las Olas dal Collado dell'Anisclo. Tempi:Ref.de Pineta 1240m.-(h.3.05)-Colla de Anisclo 2453m.-(h.2.50)-Collado de Arrablo 2343m.-(h.0.35)-Ref.de Goriz 2200m. Tempo totale : h.6.30 di sola marcia soste escluse. Dislivello:salita 1600m. discesa 630m. Sviluppo km:11,5.

Sulla sentiero che porta al Collado de Anisclo.

Verso il Collado de Anisclo.

Collado de Anisclo 2453mt.

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
4°giorno del Trek Pirenei partendo dal Ref. des Espuguettes 2027m. salendo subito alla Hourquette d'Alans 2430m.,dove scendiamo per circa 200m. nel Cirque d'Estaubè per poi traversare verso la Brèche de Tuqurouye ancora non visibile fin che non si arriva sotto(attenzione a non confondere la Brèche de Tuquerouye con quella visibile e più lontana di Port Neuf de Pinede 2486m.).Più in la lasciamo il sentiero che prosegue verso la Port Neuf de Pinede prendendo a dx il sentiero che sale alla ripida breccia facendo attenzione nell'ultimo pezzo ad non muovere pietre e arrivando al grazioso rifugio 2666m.(12 posti letto), stesso discorso di attenzione sulla discesa che scende al Lac de Marborè 2590m.dove contornato il lago seguendo la traccia di sentiero e vari ometti di pietra ci portiamo al Balcon de Pineta. Prendiamo poi il sentiero che scende ripido con stretti tornati verso il Circo de Pineta, per poi scendere nella lunga Valle de Pineta. Tempi.Ref.des Espuguettes 2027m.-(h.050)-Hourquette d'Alans 2430m.-(h.1.35)-Brèche de Tuqurouye 2666m.-(h.0.20)-Lac de Marborè 2590m.-(h.0.40)-Balcon de Pineta 2500m.-(h.2.45)- Ref de Pineta 1240m. Tempo totale:h.6.10 soste escluse Dislivello:salita 890m.-discesa 1670m.
Grandiosa traversata, avendo la fortuna di usufruire di una giornata dal clima limpido.Punti di forza i panorami notevoli... il colpo d'occhio appena si arriva alla Brèche de Tuquerouye sull' azzurrissimo Lac de Marborè con il Monte Perdido e i suoi piccoli ghiacciai toglie il fiato. Al Lac de Marborè grande vista sulle stratificazione di vario colore.Bellissimo anche il panorama sul Circo de Pineta e la Valle omonima.

Verso la Hourquette d'Alans 2439m.

Foto con il gruppo di Spagnoli al passo.

Panorama dietro di noi.

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
3°giorno del Trek Pirenei con salita dal grazioso paesello di Gavarnie al Rif. des Espuguettes 2027m.,passando prima al grandioso anfiteatro del Cirque du Gavarnie da dove scende la Grande Cascade. Facilissimo il turistico tratto che porta alla cascata, molto trafficato. Facile e panoramico anche il sentiero che dall'Hotel du Cirque porta percorrendo la cengia trasversale al Ref. du Pailla 1748m., da dove in circa mezzoretta si raggiunge il pulpito dove è alloggiato il grazioso Ref. des Espuguettes.
Giornata di cammino abbastanza tranquilla al comodo Ref. des Espuguettes 2027m. MZP €37 soci CAI con cameretta con vista panoramica grandiosa sulla Brèche de Roland e il Vignemale. Gestori cordiali e preparati, cena ok.

Il circo di Gavarnie


Passiamo al Pont Nadau

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Buon rigelo sul ghiacciaio.
La salita non era in programma...ma, visto la gran bella giornata che ci attendeva e sopratutto la possibilità di noleggiare picca e ramponi al Ref. Bayssellance a 10€, ne approfittiamo.
Tempo totale: h.8.20 di sola marcia soste escluse.

Partenza di primo mattino al Ref.Bayssellance 2651m.

Traversiamo verso la morena del Glacier d'Ossoue.

Calzati i ramponi, mettiamo piedi sui primi nevai.

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
1°giorno del Trek nei Pirenei con Partenza da Pont d'Espagne salendo la stupenda Vallèe de Gaube sotto la severa parete nord del Vignemale. Sul percorso effettuiamo una sosta al Ref.Oulettes de Gaube 2151mt.,poi ripartiti arriviamo al passo Horquette d'Ossoue2748mt. dove saliamo tra nebbie ballerine, verso la facile cima al Petit Vignemale 3032m. Percorso totalmente sgombro da neve.

Partenza da Pont d'Espagne

Salendo nel bosco verso il Lac de Gaube.

Abeti contorti sul GR10

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Cab. de Dix 2928m.-(h.1.00)- Col de Cheilon 3237m.-(h.2.50)- anticima Mont Blanc de Cheilon 3827m.-(h.2.50)- Col de Cheilon 3237m.-(h.0.45)- Cab. de Dix 2928m.-(h.1.00)- Inizio Lac de Dix 2372m.-(h.1.40)- Barrage de la Grande Dixence 2365m.-(h.0.30)- Le Chargeur 2110m.
Tempo totale:h.10.35 soste escluse.

Saliti dalla Cab. de Dix 2928m. fino al Col de Cheilon 3243m., da li per la rampa nevosa max.45° fino alle roccette della cresta ovest 3500m.,poi fino alla spalla 3781m., dove i soci alla sola vista della cresta finale gettano la spugna.
A malincuore visto che sono legato con loro mi tocca desistere e puntare per la facile anticima sud 3827m.
Discesa divertente per la cresta ovest con dovute attenzioni disarrampicando su difficoltà max.di III-
Ritorno alle macchine a le Chargeur... eterno, solo il costeggiamento del Lac de Dix misura 7km. che in totale fanno 21km. in giornata.
Complimenti ai soci.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Giornata perfetta. Ghiacciaio di Centeleina e Sotze con ancora buona copertura di neve residua ,crepi non se ne vedono. Ultimo tratto dal Colle di Tsanteleina per la parete nord su neve perfettamente ghiacciata. Tempi di sola marcia soste non comprese:Rif.Benevolo 2285m.-(h.2.25)-Colle di Tsanteleina 3154m.-(h.1.20)-Punta Tsanteleina 3601m.-(h.1.10)-Colle di Tsanteleina 3154m.-(h.2.25)-Rif.Benevolo 2285m-(h.1.00)-Thumel 1853m.Tempo totale giro h.7.20 +h.1.00 di soste.Tempo salita:h.4.15. Dislivello salita 1400m. discesa 1850m.
Bellissima ascensione fatta con Omar e Sergio con partenza dal Rif.Benevolo 2285m. ottimamente gestito.

panorama

panorama

Ultimo tratto sulla cresta finale.

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Terzo giorno di trek sull'Isola di Tenerife con la grandiosa salita al Pico del Teide effettuata partendo da El Portillo con tappa per la notte al Ref. Altavista veramente consigliata se si vuole godere al massimo la traversata del Teide e delle stupende albe e tramonti viste dalla cima. Per foto report itinerario completo digita (Su e giù..con lo zaino Trekking). Sentieri o.k. e meteo dalla nostra parte. Visto l'affluenza abbiamo prenotato on line dall'Italia il pernotto al rifugio,con la prenotazione al rifugio si ha anche il permesso di salire alla cima del Pico del Teide,che fra l'altro sarebbe anche vietato senza permesso. Nonostante tutto non ho visto nessun controllo il giorno dopo per la salita...bohhh.

Erba secca e Pico del Teide.

Pico del Teide visto poco dopo essere partiti da El Portillo.

Sul sentiero.

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Secondo giorno del Trek Tenerife con la bella salita su sentiero facile e con gran vista sul Pico del Teide. Peccato per il gran nebbione che al ritorno celava la visuale sul Paisaje Lunar. Consiglio con un'ulteriore sforzo di salire dalla Degollada de Ucanca anche alla vicina Montana de Guajara. Per report foto ed itinerario completo digita (Su e giù...con lo zaino Trekking).

Magnifico scenario.

Sul sentiero delimitato.

Passiamo una zona di colorate rocce stratificate.

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Pasubio (Monte) Anello sentiero Falcipieri-strada 52 gallerie (16/09/18)
    Nadelhorn Via Normale della Cresta NE (09/09/18)
    Mischabelhütte da Saas Fee (08/09/18)
    Cengalo (Pizzo) Via Normale da Bagni del Masino (23/08/18)
    Barbacan (Passo del) da Bagni di Masino (22/08/18)
    Grande Casse Via Normale dai Grands Couloirs (29/07/18)
    Vanoise (Col de la) da Bellecombe (28/07/18)
    Nevoso (Monte) da Riva di Tures, via Normale (15/07/18)
    Roma (Rifugio) o Kasseler Hutte da Riva di Tures (14/07/18)
    Covoni (Monte) o Tristennockl da Riva di Tures per il Rifugio Roma - Kasseler Hutte (14/07/18)
    Ortles Via Normale da Solda per il Rifugio Payer (01/07/18)
    Payer (Rifugio) da Solda S.Gertude (30/06/18)
    Grande Aiguille Rousse dal Lago del Serrù per la parete NE (23/06/18)
    San Matteo (Punta) Via Normale dal Passo Gavia per il Ghiacciaio Dosegù (16/06/18)
    Ondezana (Punta) Via Normale dalla Diga di Teleccio (10/06/18)
    Pontese (Rifugio) dal Lago del Teleccio (09/06/18)
    Cassandra (Pizzo) Parete NE (03/06/18)
    Cassandra (Pizzo) Parete NO da Chiareggio (03/06/18)
    Tre Faggi, I Canti , Zuc de Valmana da Fuipiano, anello (02/06/18)
    Boglia (Monte) e Denti della Vecchia da Dasio, anello (06/05/18)
    Kalamos (Monte) da Anafi (18/04/18)
    Ferrantino (Monte) da Carbonera di Colere, anello per il Rifugio Albani (14/04/18)
    Grigna Settentrionale o Grignone da Colle di Balisio, anello per la Bocchetta del Nevaio (01/04/18)
    Arpiglia (Piz) e Piz Uter da Resgia, anello (25/03/18)
    Resegone - Punta Cermenati da Fuipiano (18/03/18)
    Pesciola (Punta) da Cà Pizzini (18/02/18)
    Sasna (Monte) da Lizzola, anello (10/02/18)
    Zerbion (Monte) da Promiod per la cresta Ovest (03/02/18)
    Massone (Monte) da Alpe Loccia (28/01/18)
    Rosetta (Cima della) da Rasura (14/01/18)
    Tre Faggi, I Canti , Zuc de Valmana da Fuipiano, anello (13/01/18)
    Rastcias (Monte) da Fracchie (04/01/18)
    Gardetta (Passo della) da Preit per il Colle del Preit (03/01/18)
    Sarsassi (Punta) da Campiglione (02/01/18)
    Resegone - Punta Cermenati da Fuipiano (31/12/17)
    Tre Faggi I Canti da Fuipiano, anello (29/12/17)
    Zerna (Pizzo) da Carona (24/12/17)
    Tesoro (Monte) da Roncola San Bernardo per il Monte Linzone (23/12/17)
    Sornadello (Monte) da Forcella di Bura, traversata a S.Antonio Abbandonato (17/12/17)
    Arera (Pizzo) Canale Sud (03/12/17)
    Piombino (Promontorio di) da Cala Moresca, anello (26/11/17)
    Capo d'Uomo (Torre di) da Porto Santo Stefano, anello (25/11/17)
    Punta di Torre Ciana, anello (24/11/17)
    Tre Faggi, I Canti , Zuc de Valmana da Fuipiano, anello (19/11/17)
    Torrezzo (Monte) da Fonteno, anello (18/11/17)
    Barro (Monte) da Galbiate, anello (11/11/17)
    Pizzaccio (il) da Olmo (01/11/17)
    Vial (Piz) dalla Capanna Terri (15/10/17)
    Terri (Piz) da Alpe Garzott (14/10/17)
    Terri (Piz) dalla Capanna Terri (14/10/17)
    Desenigo (Cima del) o Monte Spluga da Poira (07/10/17)
    Penne (Monte le) da Capraia (01/10/17)
    Arpagna (Monte) da Capraia Isola, anello di Punta dello Zenobito (30/09/17)
    Capo (Monte), Punta della Teglia, Belvedere del Dattero da Capraia Isola (29/09/17)
    Granero (Monte) Via Normale dalla Val Pellice (17/09/17)
    Manzol (Monte) da Villanova per il Rifugio Granero e il Col Manzol (16/09/17)
    Glacier (Mont) dalla Val Clavalitè, anello (04/09/17)
    Etsely (Col d') e Bivacco Egidio Borroz da Cort per il Col Mezove (03/09/17)
    Jebel Toubkal Via Normale da Imlil (22/08/17)
    Giuff (Passo) da Fuipiano, anello del Resegone per la Valle Imagna (30/07/17)
    Polluce Cresta SO (23/07/17)
    Guide di Ayas (Rifugio) da Saint Jacques (22/07/17)
    Blanche (Tète) da Glacier e il Rifugio Chiarella all'Amianthe (15/07/17)
    By (Grande Tete de) via Normale da Glacier per il Rifugio Chiarella (15/07/17)
    Tambò (Pizzo) dal Passo dello Spluga (08/07/17)
    Arpont (Dome de l') e Dome de Chasseforet Via Normale da Pont de Chatelard (02/07/17)
    Luseney (Becca di) Parete NE dal Bivacco Chentre Bionaz (18/06/17)
    Chentre-Bionaz (Bivacco) da La Ferrère (17/06/17)
    Dammastock dall'Hotel Belverdere per il Rhonegletscher (11/06/17)
    Recastello (Pizzo) Canale N (28/05/17)
    Grona (Monte) Ferrata del Centenario C.A.O. Como (21/05/17)
    Sentiero Martel Traversata La Maline-Point Sublime (01/05/17)
    Calanques de Marseille Traversata Les Baumettes-Cassis (30/04/17)
    Calanques de Marseille Callelongue - Sormiou - Col de la Selle (29/04/17)
    St-Hospice (Pointe) Tour du Cap Ferrat (28/04/17)
    Stella (Pizzo) Parete Nord (23/04/17)
    Due Mani (Monte) da Fuipiano Valle Imagna (16/04/17)
    Zamboni-Zappa (Rifugio) da Pecetto (15/04/17)
    Dals Lejs (Piz), Piz Alv e Piz Minor dalle Funivie del Diavolezza (08/04/17)
    Sellero (Malga) da Loveno (25/03/17)
    Lupi (Cima dei) dalla Val Tartano (18/03/17)
    Sodadura (Monte) da Capo Foppa (12/03/17)
    Frerone (Monte) da Bazena (11/03/17)
    Dormillouse (Cima) da Thures (26/02/17)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Beaulard (25/02/17)
    Pagano (Monte) da Monno (12/02/17)
    Resegone - Punta Cermenati da Fuipiano (11/02/17)
    Formico (Pizzo) da Gandino (29/01/17)
    Sasc (Piz dal) da Bivio (21/01/17)
    Cornizzolo (Monte) da Civate per Monte Rai e Corno Birone (15/01/17)
    Costa del Palio (Rifugio) da Fuipiano (14/01/17)
    Mentà (Costa di) da Chiapili di Sopra (03/01/17)
    Nel (Colle di) da Chiapili di Sotto (02/01/17)
    Alben (Monte) da Costa di Serina, traversata a Cornalba (26/12/16)
    Madonnino (Monte) Canali Nord (18/12/16)
    Resegone - Punta Cermenati da Brumano (11/10/16)
    Blinnenhorn o Corno Cieco dalla Diga di Morasco (25/09/16)
    Camosci (Punta dei) o Battelmatthorn dalla Diga di Morasco, anello per Passo del Gries (24/09/16)
    Perdido (Monte) dalla Pradera de Ordesa, per il Rifugio Goriz (15/08/16)
    Goriz (Refuge de) da Refugio Pineta, per il Collado (14/08/16)
    Pineta (Valle de) dal Ref. Espuguettes, traversata al Ref.de Pineta per la Brèche de Tuquerouye (13/08/16)
    Espuguettes (Refuge des) da Gavarnie (12/08/16)
    Vignemale (Pique Longue du) dal Rifugio Bayssellance (11/08/16)
    Petite Vignemale da Refuge Bayssellance (10/08/16)
    Cheilon (Mont Blanc de) da le Chargeur (23/07/16)
    Tsanteleina (Punta) Parete Nord da Thumel (02/07/16)
    Altavista (Refugio de) da El Portillo (14/10/15)
    Degollada de Ucanca da Vilaflor (13/10/15)
    Playa Masca per il Barranco de Masca (12/10/15)