benedetto


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Canalone di val Comera da Versasio. Altezza del canalone 440 metri, divertenti passaggi su roccia e infidi detriti.
Sconsigliabile in discesa.
Visti due camosci.
Da Versasio 1300 m. dislivello 4 ore
Con Emanuele


Emanuele a metà canalone
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Con Emanuele.
Volevamo proseguire per il dente di Campelli, ma il vento gelido ci ha dissuaso e abbiamo finito per sederci al tavolo del rifugio a mangiare anatra e polenta.


La parte finale della cresta
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Canalone nella nebbia, un po’ di neve, qualche sasso caduto dalle pareti a sinistra salendo.
La poca visibilità e la solitudine oltre il rifugio hanno solo in parte mantenuto il fascino selvaggio dell’ambiente, aggredito dai rumori di ruspe e fuoristrada che stanno devastando i piani di Bobbio.



Il Canalone della Madonna

La "Madunina" sulla cima
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Seguito il sentiero dei Cornisei in salita, della Pesciola bassa in discesa.
Proliferano le "mazze di tamburo" (lepiota procera) sia nel bosco sopra Moggio che sui pendii prima della bocchetta.
Visto un viperotto sulla cresta dell'Orscellera e un bello scoiattolo all'alpe Faggio.


Lo zuccone Campelli visto dalla bocchetta

Il Rifugio Lecco in versione primaverile
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Escursione ripetuta dopo un anno, questa volta con bel tempo.
Magnifici scorci sul lago del Sasso, tanti stambecchi da sembrare di essere a Cogne.
Al ritorno sosta alla Grassi (vino e gasosa), accolti dalle belle facce giovani dei nuovi gestori.
Con Cesare ed Emanuele.



L'anticima dalla cresta occidentale. La pareta si supera con il Caminetto, una cengia e facili roccette (corde fisse).

Il lago del Sasso

Verso il Caminetto

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Gita popolare, che permette con facilità di superare in 5/6 ore un notevole dislivello, sempre su sentiero.
Certamente la cima più visitata della Valpelline, ma ne vale la pena!
Salita con Cesare.

Il Combin dalla cima della Tete Blanche
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Scarso parcheggio, ma data la scarsa presenza ...
Salita diretta su tracce di sentiero sino al gran pianoro superiore, dalla selletta di confine si può seguire la crestina o più semplicemente, salire direttamente per detriti,mirando ad un canalino terroso che si supera facilmente, poi senza problemi in cima.
Con Cesare e Giovanni

Camosci per le creste

Ghiaione prima del pianoro

Il pianoro e la cima

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ** / ***** stelle
Salita per la cresta SE, noiosa e faticosa.
Discesa per la crestina Nord, più divertente.
Da Plan Debat, tenendosi sulla sinistra si raggiunge un colletto sulla cresta SE a quota 2340.
Tracce di passaggio che a volte si perdono e qualche raro ed inutile ometto.


Ometto fallico in cima al Crou de Bleintse
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Gita escursionistica fuori da sentieri segnati.
Bella giornata ventilata.
Il sentiero seguito in salita è stato quello che passa dal "Prà redont", dove si trova una baita ristrutturata da alpini e cacciatori locali.
In discesa abbiamo percorso il sentiero degli stradini sino alla bocchetta di Pesciola da dove siamo scesi a Moggio.
Incontrate varie vipere.


Il crestone di salita dal sentiero degli stradini
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
Dalla presa dell’acquedotto all’alpeggio è stato costruito un nuovo tratto di carrareccia che rende la gita una facile gita che permette a ciaspolatori principianti di godere di un ambiente ed un panorama da vera gita nella montagna invernale.



La carrareccia arriva all'alpeggio

Salendo nel bosco
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Saron (Mont) da Doues (03/08/16)
    Feuilles (Pas de) da Chamen (10/07/16)
    Salliaousa (Col de la) da Vaud (30/07/15)
    Mort (Lac) da Diga di Place Moulin (16/07/15)
    Freyty (Col du) da Ruz, anello per il Rifugio Crete Seche (12/08/14)
    Drone (Pointe de) da Montagna Baus per la Cresta Ovest (31/07/14)
    Sabbla Sud (Col de la) da Ruz per il canalone Est (30/07/13)
    Chenaille (Monte) dalla Comba di Champillon (22/08/12)
    Vertsan (Col de) anello da Dzovennoz (11/08/12)
    Chardonney (Col de) da Ruz per Rifugio Crete Seche (25/07/12)
    Tsa (Tour de la) da Chez les Chenaux per il versante Sud e la cresta NO (21/08/11)
    Noir (Bec) da Prailles, anello per il Colle Orientale del Menouve (13/08/11)
    Grande Rochere e Petit Rochere da Planaval (10/08/11)
    Faceballa (Monte) da Ollomont per il Col Breuson (14/07/11)
    Aroletta (Col de l') da Ruz per il versante E (06/07/11)
    Duc (Col) da Ruz (22/08/10)
    Paramont (Col de) da la Clusaz (17/08/10)
    Artanavaz (Aiguille d') da Planaval per l'Alpe Bonalex (07/08/10)
    Fenilia (Punta) da Lillaz (28/07/10)
    Bellatsa (Petite Tete de) dalla Diga di Place Moulin (20/07/10)
    Freyty (Col e Tour du) da Ruz e il canalone SO (05/06/10)
    Crètes (Tète de) dalla Comba di Champillon per la cresta Sud (27/08/09)
    Tersiva (Punta) da Gimillian (12/08/09)
    Nera della Grivola (Punta) dal Valnontey per il Colle della Nera (05/08/09)
    Chamois (Pas du) da Ruz e la comba di Crete Seche (27/08/08)
    Faudery (Col) da Ruz per la Comba di Crete Seche (10/08/08)
    Grand Neyron (Passage du) dall'Alpe Pravieux (30/07/08)
    Faudery (Col) da Ruz per la comba di Faudery (22/07/08)
    Ansermins (Dent des) da Glassier, Cresta SE (08/07/08)
    Carlo Emilio (Rifugio) al Lago del Truzzo da San Bernardo (21/06/08)
    Lago dell'Acquafraggia Da Borgonuovo per Savogno (05/04/08)
    Flassin (Mont) da Flassin (23/03/08)
    Serena (Col) da Mottes (18/03/08)
    Tsa de Ansermin Da Vaud (15/03/08)
    Grassi (Rifugio) da Introbio (09/02/08)
    Piazzo (Cima di) da Culmine San Pietro (19/01/08)
    Resegone Canali di Bobbio, Valnegra, Comera (17/11/07)
    Zucco Orscellera Cresta Sud (10/11/07)
    Zucco Pesciola Canalone della Madonna (27/10/07)
    Bocchetta di Pesciola Da Moggio (15/09/07)
    Tre Signori (Pizzo) Via del Caminetto (01/09/07)
    Blanche (Tète) da Glacier e il Rifugio Chiarella all'Amianthe (15/08/07)
    Lesache (Aiguille de) o des Sasses dal versante Est (04/08/07)
    Crou de Bleintse (Mont) dalla Comba di Champillon (24/06/07)
    Campelli (Dente di) Dal crestone Sud (12/05/07)
    Chevrière (Alpeggio) da Vaud (27/02/07)
    Campelli (Dente di) da Moggio per il Canalone dei Camosci (28/10/06)
    Tre Signori (Pizzo) Via del Caminetto (09/09/06)
    Chenaille (Monte) dalla Comba di Champillon (01/07/06)
    Pan di Zucchero o Pain de Sucre da Montagna Baus per il versante NO (29/06/06)
    Bonne Mort (Plan de la) da Glacier (16/04/06)
    Champillon (Col) da Rey (13/04/06)
    Piazzo (Cima) da Moggio per il Rifugio Casari (04/02/06)
    Berrio Alta (Alpe) da Ollomont (04/01/06)
    Cornetta (la) da Moggio (02/10/05)
    Avril (Mont, Col du) da Glacier (30/08/05)
    Saron (Mont) da Bruson (20/08/05)
    Chenaille (Monte) dalla Comba di Champillon (06/08/05)
    Oren (Col d') dalla Diga di Place Moulin (23/07/05)
    Filon (Alpeggi) da Glacier (08/01/05)
    By (Colle di) da Glacier e la comba della grande maison (08/08/04)
    Berrio (Colle) da Oyace per il versane Sud (12/08/03)
    Salliaousa (Col de la) da Vaud (10/08/03)