La Pania

Tipologia: Albergo

Località: via del Teatro 205 Pruno di Stazzema

Dove: Stazzema (LU, Toscana )

Telefono: 0584 1780261

Email: [email protected],it

Sito: http://www.ostellolapania.it

Descrizione: L’Ostello La Pania è un Ostello per la gioventù ed è situato nel del Parco delle Alpi Apuane nei pressi del caratteristico borgo medievale di Pruno. Da qui partono numerosi sentieri CAI per le ascensioni sulle più importanti vette delle Apuane meridionali.

La struttura
La ricettività conta 44 posti letto divisi in camere da cinque /otto persone a discrezione della direzione, ma si possono avere a richiesta anche stanze più riservate per due persone. Ogni stanza ha un bagno ad essa riservato allo stesso piano e due camere offrono il bagno en suite.
La cucina offre prodotti tipici dell’Alta Versilia e alla reception chiunque può trovare informazioni sulle iniziative in atto e sulla conoscenza del territorio.
Si vendono prodotti tipici locali ed in particolare quelli legati alla filiera della castagna.
L’Ostello ha un’area per il carico e lo scarico bagagli e il parcheggio pubblico dista 80 metri.
La capiente sala da pranzo può ospitare sino a 45 persone e viene utilizzata come laboratorio e sala espositiva.

La gestione
L’Ostello è aperto tutto l’anno e per gruppi durante l’ inverno.
Per particolari eventi o corsi la struttura può essere interamente affittata in autogestione.
Il prezzo è comprensivo di prima colazione e a richiesta vengono forniti lenzuola e teli bagno.
A richiesta si può richiedere pranzo e cena con menù personalizzato.

Perché scegliere un soggiorno qui
L’Ostello La Pania è ideale per chi ricerca tranquillità e pace godendosi una splendida vista della valle di castagni del fiume Vezza sotto l’occhio del suggestivo Monte Forato.
L’ostello di montagna offre la comodità dei servizi per chi vuole staccare la spina dalla vita frenetica scoprendo antichi sapori. La gestione organizza corsi, visite ed escursioni naturalistiche guidate per conoscere le bellezza dell’Alta Versilia e del Parco delle Apuane.
Durante i soggiorni il cliente vive un’esperienza diretta con la natura anche attraverso le varie proposte escursionistiche e di didattica ambientale per scoprire le bellezze dell’Alta Versilia.
Partendo da questo incantevole paese é possibile effettuare escursioni immersi nel verde delle Apuane fino a visitare gli alpeggi che testimoniano delle passate attività di transumanza o, può spingersi più in alto verso la Pania, Il Corchia o passare attraverso il buco del Monte Forato.
Si possono prenotare escursioni con guide ambientali e guide parco professioniste e tour guidati alla scoperta delle bellezze naturali ed artistiche della Versilia e del Parco delle Alpi Apuane.
Le nostre proposte sono: le cave di marmo tra mito e storia, Gli alpeggi e la civiltà contadina, La Via dei Celti, Il Percorso della Castagna e il mulino, La cascata dell’Acquapendente, Il percorso dell’anima tra pievi medievali, L’Antro del Corchia, L’orto botanico di Pian della Fioba, L’alta Via francigena.

Attività eco-turistiche
Durante tutto l’anno vengono organizzati corsi interattivi e mostre didattico-divulgative che affrontano tematiche ambientali con l’ausilio di operatori qualificati.
L’Ostello La Pania offre percorsi, laboratori, chiavi di lettura e metodologie educative proponendosi come mediatore culturale nel rapporto tra scuola e territorio per stimolare sensibilità alle tematiche ambientali e rispetto reciproco.
La caratterizzazione principale rimane però quella dell’escursionismo e della vita all’aria aperta.
Le attività in montagna presentano difficoltà crescenti con il passare dei giorni e puntano alla riscoperta di un’autentica relazione con l’ambiente “non strutturato” ed ad una rinnovata capacità di “lettura” e potenziamento delle proprie caratteristiche “psicofisiche”.
Negli ultimi anni abbiamo incrementato molto le esperienze di contatto diretto con l’ambiente montano in tutti i suoi aspetti.
Riteniamo che la vita all’aria aperta giovi alla crescita psicofisica del soggetto, potenzi la sua autonomia, ne faciliti il dinamismo, favorisca la sicurezza nei propri mezzi.
Per questo chiediamo ai genitori e/o ai responsabili dei minori la condivisione di questa “filosofia” che ravvisiamo essere un’adeguata risposta alle condizioni di “sedentarietà” e “passività” che molto spesso vedono vittime i nostri figli.
La condivisione dei vari momenti della giornata: il cibo, il riposo e la fatica, l’avventura e la riflessione comune, la scoperta della funzione educante del gruppo, la gestione della propria persona in una dimensione di nuova e grande famiglia, il rapporto con degli adulti che, nelle diverse mansioni, si prendono cura dei giovani ospiti, costituiscono e mettono in atto una serie di dinamiche relazionali, fortemente utili allo sviluppo integrale della persona.

I giudizi dei gulliveriani

Rapporto qualità/prezzo:
7.5/10
Accoglienza e simpatia:
10/10
Locali e ambiente:
7.5/10
Tranquillità:
10/10
 
Merita una deviazione ?1/1 Sì

Hanno detto la loro ...