Traversata Sempione-Veglia-Devero-Formazza dal Passo del Sempione

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 2000
dislivello totale (m): 2700

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura

contributors: Steinbock
ultima revisione: 25/01/10

località partenza: Passo del Sempione (Simplon , Brig )

punti appoggio: VEGLIA (RIFUGIO INVERNALE), DEVERO

cartografia: CARTOGRAFIA SVIZZERA 1:50.000 NUMERI 265 NUFENENPASS-274 VISP-275 VALLE ANTIGORIO

bibliografia: L. Bonavia-M. Previdoli, Sci Alp.in Valdossola, n° 94

note tecniche:
GITA MOLTO LUNGA SOLITAMENTE VIENE PERCORSA IN TRE GIORNI

descrizione itinerario:
DAL PASSO DEL SEMPIONE SALIRE ALLA BOCCHETTA D'AURONA 2771(BIVACCO FARELLO). DALLA BOCCHETTA SCENDERE FACENDO ATTENZIONE FINO AL VEGLIA 1760; RIMETTERE LE PELLI E RISALIRE NEL BOSCO DIETRO AL RIFUGIO CITTA' DI ARONA (RIFUGIO INVERNALE) FINO AL PASSO VALTENDRA 2430.
TOGLIERE LE PELLI E TENERSI SULLA SINISTRA SU PENDII SOSTENUTI (PERICOLO VALANGHE), SE PERICOLOSO SCENDERE NEL VALLONE PERDENDO CIRCA 100 METRI E RISALIRE ALLA SCATTA D'OROGNA 2461. SCENDERE AL DEVERO 1630(RIFUGI) PASSANDO DALL'ALPE BUSCAGNA.
SI RISALE VERSO CRAMPIOLO, SI ATTRAVERSA CODELAGO E CI SI DIRIGE VERSO LA SCATTA MINOIA 2600 (RIFUGIO CASTILIONI). sI SCENDE POI VERSO IL LAGO VANNINO LO SI ATTRAVERSA E PASSSANDO A SINISTRA DELLA DIGA (RIFUGIO MARGAROLI) SI SCENDE FINO A VALDO1300 M