Nubiera (Buc de) da Fouillouse, per il canalone nord ovest

difficoltà: OS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1907
quota vetta/quota massima (m): 3215
dislivello totale (m): 1308

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura
altri : 0% di copertura

ultima revisione: 19/10/11

località partenza: Fouillouse (Saint-Paul-sur-Ubaye , 04 )

punti appoggio: Bivacco Renato Montaldo 3200 m in cima (4 posti)

cartografia: IGC 1:50000 Val Maira Grana e Stura, 1:25000 Val Maira e Chambeyron

note tecniche:
Accesso: da Cuneo via Colle della Maddalena, si scende sul versante francese fino a Saint Paul per l’Ubaye, tralasciando poi la strada principale per il Col de Vars per deviare a destra su una stradina asfaltata che in 7 km porta a Foillouse (passaggio sul caratteristico Pont de Chatelet). Oppure da Briancon via Guillestre e Col de Vars, scendere sempre a Saint Paul sur Ubaye e deviare per Fouillouse. Si parcheggia nell’ampio piazzale sterrato prima del paese, indicazioni di parcheggio obbligatorio.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio si prosegue lungo la strada che attraversa il caratteristico villaggio di Fouillouse e lo si lascia alle spalle. Inizialmente l’andamento è pianeggiante, poi si entra in un lariceto e la strada prende quota, con possibilità di scorciatoie nel bosco.
Si seguono le indicazioni per il Col du Vallonet, mantenendosi sempre sulla sinistra del corso del torrente. Il lariceto finisce e si giunge su un pianoro erboso dove si trovano i resti del forte de Plate Lombarde.
Si continua sul fondo del vallone verso il Col du Vallonet, fino a circa 2400 m quando si devi a sinistra per il vallone des Aoupets (Pas de la Couletta); poco dopo si giunge alla base dell'evidente pendio-canalone che conduce ad una strettoia delimitata a destra da una parete a forma trapezoidale e a sinistra da una paretina triangolare.
La conferma della correttezza del percorso è data da una scritta su una enorme pietra “Le Massour” vernice arancione e da altre frecce arancioni poste su massi ciclopici (indicano il sentiero estivo). Si risale il conoide del canalone fino un una prima alla conca, sbarrata in alto dalla parete che sorregge il ripiano superiore, ma facilmente aggirabile sulla sinistra. Si svolta poi destra e si inizia a risalire un un secondo canalone più ripido del precedente, che punta in direzione Sud-Est a 3000 m circa in prossimità della cresta che proviene dal Col de Nubiera.
Dopo un ultimo salto roccioso il pendio si abbatte e si raggiunge il minuscolo Bivacco Montaldo (4 posti), proprio sotto la cima del Buc de Nubiera che si raggiunge per facili roccette fino alla bella croce.

pendenza massima: oltre 40° su 100 m
pendenza media: 35° su 700 m