Corno di Bò Tony il telefonista

difficoltà: 5a
esposizione arrampicata: Nord-Ovest
quota base arrampicata (m): 180
sviluppo arrampicata (m): 110

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura

contributors: berzius
ultima revisione: 14/05/09

località partenza: SS Gardesana orientale (Nago-Torbole , TN )

note tecniche:
Il Corno di Bò è quell'ampia placconata appoggiata che si sviluppa sopra la Gardesana Orientale e il lago di Garda.
Arrampicata squisitamente di aderenza, consigliabile in estate (c'è anche la possibilità di fare il bagno e prendere il sole...).
Nelle giornate umide o nebbiose la roccia diventa troppo viscida per un'arrampicata decente.
Attrezzate 5 vie, con possibilità di monotiri (catena con moschettone).
POssibilità di parcheggio subito dopo la galleria (per due auto), oppure appena fuori Torbole.

descrizione itinerario:
"Tony" è la via più lunga tra quelle attrezzate al Corno di Bò. Alla prima lunghezza facile (si sfrutta l'evidente fessura) seguono due tiri su placca "nuda e cruda" in cui puoi solo fidarti delle suole...
Le ultime due lunghezze sono invece su placche più articolate.
Sosta finale sul traliccio e discesa per sentiero.